Antidolorifici

Ci sono tre principali tipi di antidolorifico: farmaci non steroidei anti-infiammatori (FANS), paracetamolo, e oppioidi. Ognuno lavora in un modo diverso. La maggior parte delle persone solo bisogno di prendere antidolorifici per un paio di giorni o settimane al massimo, ma alcune persone hanno bisogno di prendere loro per un lungo periodo di tempo. È possibile acquistare alcuni antidolorifici da farmacie, questo include alcuni FANS, paracetamolo, e alcuni oppioidi deboli (codeina o diidrocodeina). Se si acquista antidolorifici che contengono oppioidi deboli e avete bisogno di prendere loro per più di tre giorni si deve discutere di questo con il vostro medico o farmacista.

Antidolorifici. Farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS).
Antidolorifici. Farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS).

Gli antidolorifici sono farmaci che vengono utilizzati per il trattamento del dolore. Ci sono un gran numero di antidolorifici disponibili e tutti sono disponibili in varie marche differenti. Possono essere prese da: bocca come liquidi, compresse o capsule, per iniezione, o tramite il retto (passaggio posteriore) - per esempio, supposte. Alcuni antidolorifici sono disponibili come creme o una pomata anche.

Anche se c'è un gran numero di antidolorifici disponibili, ci sono solo tre tipi principali (ognuno lavora in modo diverso). Essi sono:

  • Farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS). Esempi di FANS includono, ibuprofene, diclofenac, celecoxib e. L'aspirina è un FANS, ma al giorno d'oggi è utilizzato principalmente (a basse dosi) per aiutare a mantenere la coagulazione del sangue.
  • Paracetamolo.
  • Oppioidi deboli e oppioidi forti (a volte chiamato oppiacei). Esempi di oppioidi deboli sono: codeina e diidrocodeina. Esempi di oppioidi forti sono: diamorfina, morfina, ossicodone, e petidina. Molte persone che hanno bisogno di oppioidi forti sono in ospedale. Il tramadolo è un oppioide, ma si inserisce da qualche parte tra un oppiaceo debole e una forte oppioidi.

Diversi tipi di antidolorifici sono a volte combinati insieme in un unico tablet - per esempio, il paracetamolo più codeina (Co-codamol ®), paracetamolo più diidrocodeina (Paracodol ®), aspirina più codeina.

In aggiunta a quanto sopra, alcuni antidepressivi e farmaci antiepilettici possono essere utilizzati per trattare il dolore neuropatico. Il resto di questo foglio illustrativo non discutere di questi tipi di farmaci. Per ulteriori informazioni vedere il foglio illustrativo separato chiamato 'dolore neuropatico'.

I FANS agiscono inibendo (blocco) l'effetto di enzimi (sostanze chimiche) chiamato ciclo-ossigenasi (COX), enzimi. Enzimi COX contribuiscono a rendere altre sostanze chimiche chiamate prostaglandine. Alcune prostaglandine sono coinvolte nella produzione di dolore e infiammazione in siti di lesioni o danni. Una riduzione della produzione di prostaglandine riduce il dolore e l'infiammazione. Non tutti i FANS sono esattamente gli stessi, e alcuni lavori in modi leggermente diversi dagli altri.

Per ulteriori informazioni vedere il foglio illustrativo separato chiamato "anti-infiammatori antidolorifici.

Paracetamolo - nessuno sa con certezza come funziona il paracetamolo. Ma si è anche pensato per funzionare bloccando enzimi COX nel sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale). Paracetamolo è usato per trattare il dolore e per abbassare una temperatura elevata. Ma non aiuta con l'infiammazione.

Gli oppioidi agiscono legandosi a determinati recettori (recettori oppioidi) nel sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale), l'intestino e altre parti del corpo. Questo porta ad una diminuzione del modo di sentire il dolore e la vostra reazione al dolore, e la vostra tolleranza per il dolore aumenta.

Che cosa sono gli antidolorifici? Oppioidi deboli e oppioidi forti.
Che cosa sono gli antidolorifici? Oppioidi deboli e oppioidi forti.

Il tipo di antidolorifico il medico prescriverà dipende dal tipo di dolore che hai, eventuali altri problemi di salute che possono avere, quanto sia grave il vostro dolore è, e la possibili effetti collaterali dei farmaci.

Il paracetamolo viene normalmente prescritto se il dolore non è troppo grave e non si ha l'infiammazione.

I FANS sono in genere prescritto per le persone che hanno il dolore e l'infiammazione - ad esempio, se si dispone di dolore alle articolazioni (artrite) o dei muscoli (mal di schiena). Questo perché vi sarà probabilmente qualche infiammazione presente e FANS funzionano bene per trattare il dolore e l'infiammazione. FANS hanno un numero di possibili effetti collaterali e non sono adatti a tutti. Ad esempio, non sono adatti per le persone che hanno le ulcere allo stomaco. In questo caso, il medico può prescrivere un farmaco più sicuro (paracetamolo), anche se non può funzionare così.

Oppioidi deboli sono di solito prescritti per il dolore più grave, o se avete provato il paracetamolo e / o ibuprofene e non hanno funzionato.

Oppioidi forti sono normalmente utilizzati per il trattamento di grave dolore - per esempio, il dolore correlato al cancro, il dolore dopo un intervento chirurgico, o se ha avuto un grave infortunio.

Analgesici topici (farmaci antinfiammatori topici) sono utilizzati principalmente per il trattamento di dolori articolari. Per ulteriori informazioni vedere il foglio illustrativo separato chiamato e 'antidolorifici antinfiammatori topici.

Le persone che sono nel dolore tutto il tempo sono di solito raccomandato di prendere antidolorifici regolarmente. Ad esempio, se è stato prescritto il paracetamolo si sta normalmente prende quattro volte al giorno, tutti i giorni fino a quando il dolore è meglio. In caso contrario, avete solo bisogno di prendere antidolorifici quando ne hai bisogno.

Se sta assumendo un FANS come l'ibuprofene o diclofenac, avrete bisogno di prendere questo con o dopo i pasti. Questo è perché possono essere molto duro sullo stomaco e talvolta causare sanguinamento nello stomaco.

Come tutti i medicinali, antidolorifici dovrebbero essere prese per il più breve periodo di tempo possibile, la dose più bassa che controlla il vostro dolore. Questo per evitare eventuali effetti collaterali. La maggior parte delle persone solo bisogno di prendere antidolorifici per un paio di giorni (ad esempio, per il mal di denti) o settimane (dopo aver tirato un muscolo). Tuttavia, alcune persone hanno condizioni dolorose e hanno bisogno di prendere antidolorifici su una base a lungo termine. Gli esempi includono le persone con artrite reumatoide, osteoartrite, o mal di schiena cronico.

Non è possibile elencare tutti i possibili effetti collaterali di ciascun antidolorifico in questo foglio. Tuttavia, come con tutti i farmaci, ci sono una serie di effetti collaterali che sono stati riportati con ciascuno dei diversi antidolorifici. Se volete maggiori informazioni specifiche per il vostro antidolorifico allora si dovrebbe leggere il foglietto illustrativo che accompagna il farmaco.

Antidolorifici raramente causare gravi effetti collaterali:

  • FANS - la maggior parte delle persone che assumono antinfiammatori non hanno effetti collaterali, o solo quelli minori. Se assunto in modo appropriato, il beneficio di solito supera di gran lunga i danni potenziali. In particolare, molte persone prendono un breve corso di un anti-infiammatorio per tutti i tipi di condizioni dolorose. Tuttavia, effetti collaterali, e talvolta molto gravi effetti avversi possibili, possono verificarsi. Questi includono: sanguinamento nello stomaco e nell'intestino, e problemi cardiovascolari. Il volantino che fare con antidolorifici antinfiammatori fornisce informazioni più dettagliate.

  • Il paracetamolo - è un farmaco sicuro e gli effetti collaterali sono rari se non si prende più della dose massima raccomandata. Tuttavia, il paracetamolo può essere molto pericoloso se si prende troppo (overdose). Dosi eccessive di paracetamolo possono accadere per errore, ma alcune persone prendere intenzionalmente una dose eccessiva. Il problema principale con l'assunzione di una dose eccessiva di paracetamolo è che può danneggiare il fegato in modo permanente e si può morire per questo. Il volantino che fare con paracetamolo dà più informazioni.

  • Gli oppioidi - gli effetti collaterali più comuni sono nausea e vomito (in particolare all'inizio del trattamento), costipazione e secchezza della bocca. Gli oppioidi possono causare sonnolenza e confusione. Alcune persone possono diventare tolleranti agli antidolorifici oppiacei (è necessario prendere di più per ottenere lo stesso effetto) e quindi dipendono da loro. Questo include gli oppioidi che possono essere acquistati in farmacia. Se pensi di essere a seconda oppioidi e necessario assumere dosi sempre più elevate, parlatene con il vostro medico o farmacista.

Alcuni antidolorifici possono interagire con altri farmaci che si potrebbe prendere. Ciò può causare reazioni, o ridurre l'efficacia di uno o l'altro dei trattamenti. Così, quando le viene prescritto un antidolorifico, deve informare il medico se si prendono altri farmaci.

Sì - è possibile acquistare il paracetamolo, alcuni FANS (ibuprofene, diclofenac, naprossene e) e di alcuni oppioidi deboli. Oppioidi deboli, come la codeina e diidrocodeina, sono a disposizione per comprare in combinazione con paracetamolo o ibuprofene solo. E 'possibile solo per comprare fornitura di alcuni giorni delle compresse di associazione oppioidi deboli. Se avete bisogno di prendere questi per più di tre giorni, allora si avrà bisogno di discutere con il medico o il farmacista.

Avete bisogno di una prescrizione per gli oppioidi deboli che non sono in combinazione con il paracetamolo, la maggior parte dei FANS (per esempio, indometacina, ketoprofene o), così come gli oppioidi forti (per esempio, la morfina, diamorfina, e buprenorfina).

E 'molto raro per chiunque non sia in grado di prendere un certo tipo di antidolorifico. Il motivo principale per cui si potrebbe non essere in grado di prendere un antidolorifico è se ha avuto un grave effetto collaterale o una reazione allergica ad un particolare tipo di antidolorifico in passato. Anche se questo accade, il medico di solito in grado di scegliere un diverso tipo di antidolorifico, che si sarà in grado di prendere.

L'aspirina non può essere assunto da bambini di età inferiore ai 16 anni, perché c'è il rischio che il bambino sviluppare la sindrome di Reye (molto raro).

Se si pensa di aver avuto un effetto collaterale di uno dei tuoi farmaci, è possibile segnalare questo sul Yellow Card Scheme. È possibile farlo on-line al seguente indirizzo web: www.mhra.gov.uk / Yellowcard.

Il Yellow Card Scheme è usato per fare farmacisti, medici e infermieri a conoscenza di eventuali nuovi effetti collaterali che i farmaci possono aver causato. Se desideri segnalare un effetto collaterale, è necessario fornire informazioni di base su:

  • L'effetto collaterale.
  • Il nome della medicina che si pensa causato.
  • Informazioni sulla persona che ha avuto l'effetto collaterale.
  • I tuoi dati di contatto come il giornalista del effetto collaterale.

E 'utile se si ha il farmaco e / o il volantino che è venuto con esso con voi mentre si compila il rapporto.

google.com

Il dolore Weblinks Pagina
Web: www.google.com/showdoc/477
Fornisce un elenco completo dei gruppi di supporto correlati dolore, e la consulenza di auto-aiuto.

In primo piano