Attacco di panico

Se si ha un attacco di panico occasionali, nessun trattamento diverso da spiegazione e rassicurazione è di solito necessario. Se avete ricorrenti attacchi di panico, consultare il medico il trattamento spesso può aiutare.

Articoli correlati

Un attacco di panico è un grave attacco di ansia e di paura che si verifica improvvisamente, spesso senza preavviso, e senza alcuna ragione apparente. Vari altri sintomi allora si verificano durante un attacco. Tali sintomi di attacco di panico possono includere uno o più dei seguenti elementi:

  • Palpitazioni o un cuore martellante.
  • Sudorazione e tremore.
  • Vampate di calore o brividi.
  • Sensazione di fiato corto, a volte con sensazioni di soffocamento.
  • Dolori al petto.
  • Sensazione di malessere.
  • Sensazione di vertigini o svenimento.
  • La paura di morire o di impazzire.
  • Intorpidimento o formicolio.
  • Sentimenti di irrealtà o di essere distaccati da se stessi.

I sintomi fisici che si verificano con attacchi di panico non significa che c'è un problema fisico con il cuore, torace, ecc I sintomi si verificano soprattutto a causa di un overdrive degli impulsi nervosi provenienti dal cervello alle varie parti del corpo durante un attacco di panico.

Durante un attacco di panico si tende a un eccesso di Breathe (iperventilazione). Se avete più di-respira si soffia fuori troppa anidride carbonica che cambia l'acidità nel sangue. Questo può quindi causare più sintomi come confusione e crampi, e rendere palpitazioni, vertigini e formicolii peggio. Questo può rendere l'attacco sembra ancora più spaventoso, e ti fanno troppo respirare ancora di più, e così via.

Un attacco di panico di solito dura 5-10 minuti, ma a volte vengono a ondate per un massimo di due ore.

Almeno 1 su 10 persone hanno attacchi di panico occasionali. Il tendono a verificarsi soprattutto nei giovani adulti. Il doppio delle donne rispetto agli uomini hanno gli attacchi di panico. Chiunque può avere un attacco di panico, ma tendono anche a correre in alcune famiglie.

Gli attacchi di panico si verificano di solito senza un motivo apparente. La causa non è chiara. Eventi di vita stressanti come un lutto a volte può scatenare un attacco di panico.

Attacco di panico. Quali sono gli attacchi di panico?
Attacco di panico. Quali sono gli attacchi di panico?

Per facilitare un attacco di panico, o per impedire un peggioramento, respirare più lentamente e il più profondamente possibile. Davvero concentrarsi sulla respirazione. L'apprendimento e l'utilizzo di tecniche di rilassamento può anche aiutare.

Nessun trattamento regolare è necessaria se si ha solo un attacco di panico occasionali. Potreste trovare utile:

  • Capire di attacchi di panico, e la causa dei sintomi.
  • Sappiate che tutti i sintomi fisici che si verificano non significa che si ha una malattia grave. Per esempio, alcune persone trovano utile sapere che le palpitazioni o dolore al petto che avevano durante un attacco di panico non erano dovuti a un problema di cuore o al torace.
  • Sapere come affrontare un attacco di panico (vedi sopra).

Se si dispone di attacchi di panico frequenti o ricorrenti, si parla di disturbo di panico. Trattamento per impedire gli attacchi di panico è una opzione se si sviluppa il disturbo di panico. Vedere il foglio illustrativo separato chiamato 'Disturbo di Panico'.

In primo piano