Clostridium difficile

L'infezione da Clostridium difficile si verifica più frequentemente nelle persone che hanno avuto di recente un ciclo di antibiotici e sono in ospedale. I sintomi possono variare da diarrea lieve a un'infiammazione pericolosa per la vita delle viscere. Nessun trattamento può essere necessaria nei casi lievi tranne bere molti liquidi. Tuttavia, il trattamento con antibiotici specifici è necessaria in casi più gravi.

Clostridium difficile (C. difficile) è un batterio (germe). Vive innocuo nell'intestino di molte persone. Circa 3 in 100 adulti sani e ben 7 in 10 bambini sani hanno un numero di C. batteri difficile del vivere nel loro intestino. Il numero di C. batteri difficile del che vivono nell'intestino di persone sane è tenuto sotto controllo da parte di tutti gli altri batteri innocui che vivono anche nell'intestino. Quindi, in altre parole, alcuni di noi hanno normalmente piccoli numeri di C. batteri difficile del vivono nelle nostre budella, che non fare danni.

C. difficile produce spore (come semi) che sono molto robusto e resistente alle alte temperature. Le spore sono passati con le feci (feci) di persone che hanno C. difficile nel loro intestino. Le spore possono persistere nell'ambiente (ad esempio, sui vestiti, biancheria da letto, superfici, ecc) per diversi mesi o anni. Le spore può essere trasmessa anche attraverso l'aria (ad esempio, quando scuotendo lenzuola quando si effettua un letto). Essi possono andare avanti per il cibo, e nella bocca e nell'intestino di alcune persone. Spore che si trovano in un intestino umano si sviluppano in batteri maturi. Quindi, questo è come alcune persone finiscono con C. difficile vivere innocuo nel loro intestino.

Tuttavia, se il numero di C. batteri difficile del aumenta notevolmente nell'intestino, quindi può causare problemi. La ragione più comune per cui questo accade è dovuto alla assunzione di antibiotici.

Gli antibiotici sono la principale causa di infezione da C. difficile

Se si prende antibiotici per qualsiasi infezione (es. infezioni urina o infezioni della pelle), così come uccidere i batteri che causano l'infezione, gli antibiotici anche uccidere molti dei batteri innocui che vivono nel vostro intestino. C. batteri difficile del non vengono uccisi da molti tipi di antibiotici. Se gli altri batteri innocui vengono uccisi, allora questo permette C. difficile da moltiplicare per un numero maggiore di quanto sarebbe normalmente. I batteri inoltre iniziano a produrre tossine (veleni). Queste tossine sono ciò che causano i sintomi (vedere sotto).

Pertanto, se si prendono alcuni antibiotici e se avete qualsiasi C. batteri difficile in vostro intestino, i batteri possono crescere e causare un'infezione. Questo è un problema che può verificarsi con l'assunzione molti antibiotici comunemente usati.

C. difficile batteri fanno tossine che possono causare infiammazione e danni al rivestimento interno dell'intestino inferiore (il colon, noto anche come intestino crasso). Ci sono diversi ceppi di C. difficile, e alcuni possono causare una malattia più grave di altri. La gravità dell'infezione e della malattia può variare notevolmente. Scolare 027 produce più tossine rispetto alla maggior parte altri ceppi ed è più probabilità di causare malattie gravi.

Molti casi sono lievi

Molte persone sviluppano lieve o moderata diarrea acquosa. Essi possono anche avere alcuni dolori crampi addominali, nausea (sensazione di malessere) e febbre. Questo è simile ai sintomi che si verificano con molti altri attacchi lievi o moderati di gastroenterite (infezione dell'intestino). I sintomi possono durare da pochi giorni a diverse settimane. Nei casi lievi, i sintomi spesso chiaro via senza alcun trattamento specifico.

Colite pseudomembranosa

Colite pseudomembranosa si verifica in alcuni casi ed è più grave. Colite significa infiammazione del colon. Pseudomembranosa significa che se si dovesse guardare all'interno del colon, vedreste le patch di membrana-come sul rivestimento interno del colon. Ciò può causare diarrea con sangue, dolori addominali, un colon dilatato e l'addome, e la febbre, ma può farti molto male. In alcuni casi diventa grave e pericolosa per la vita (colite fulminante) e il colon può perforare (rottura). Questo può portare a gravi infezioni e talvolta la morte.

Chiunque prende un corso di un antibiotico è a rischio di sviluppare C. infezione difficile. Tuttavia, il rischio di C. infezione difficile è solitamente molto bassa e dipende dal tipo di antibiotico. Nella maggior parte dei casi, i sintomi iniziano entro pochi giorni dall'inizio l'antibiotico. Tuttavia, in alcuni casi, i sintomi si sviluppano fino a 10 settimane dopo aver terminato un ciclo di terapia antibiotica. Di regola, più lungo il corso della antibiotico, maggiore è il rischio di sviluppare C. infezione difficile.

Sebbene C. infezione difficile è spesso collegato con i pazienti in ospedale, l'infezione si verifica solo nel 4-7 per 10.000 giorni di ricovero in ospedale e spesso inizia nella comunità, soprattutto nelle case di cura.

Il numero esatto di casi che si verificano in pazienti ospedalizzati è difficile da determinare. Tuttavia, è comune. Inoltre, epidemie possono verificarsi in ospedali e case di cura. Circa 3 su 10 persone che si infettano sviluppano i sintomi. Comunemente questo è solo un attacco lieve o moderata di diarrea, ma a volte si sviluppa in colite pseudomembranosa.

Infezione da C. difficile è più comune nelle persone anziane. Più di 8 su 10 dei casi si verifica in persone di età superiore ai 65 anni. Questo in parte perché gli anziani sono più comunemente in ospedale. Inoltre, le persone anziane sembrano essere più inclini a questa infezione. Si è raramente un problema con i bambini. Come regola generale, più lungo è il soggiorno in ospedale e il vecchio sono, maggiore è il rischio di sviluppare C. difficile infezione. C. infezione difficile è anche più probabile nelle persone che hanno un sistema immunitario indebolito o altri problemi di salute di base.

Anche se in precedenza molto meno comune nei bambini, C. infezione difficile è diventato più comune nei bambini negli ultimi anni.

L'infezione sembra essere più comune nelle persone che stanno assumendo un gruppo di farmaci chiamati inibitori della pompa protonica. Questi sono farmaci come l'omeprazolo e lansoprazolo che vengono adottate per sopprimere la produzione di acido nello stomaco come trattamento per il reflusso acido e indigestione.

Nota: se avete avuto C. infezione difficile una volta, si ha circa un 1 a 4-5 possibilità che si avrà di nuovo l'infezione in futuro.

Clostridium difficile. Che cosa è l'infezione da Clostridium difficile?
Clostridium difficile. Che cosa è l'infezione da Clostridium difficile?

Come guida generale, la diagnosi di C. infezione difficile deve essere sospettata in:

  • Chi sviluppa diarrea che ha avuto antibiotici entro i due mesi precedenti, e / o
  • Quando la diarrea si sviluppa durante una degenza in ospedale, o in poche settimane che esce dall'ospedale.

Tuttavia, si dovrebbe ricordare che la diarrea è spesso dovuto ad altre cause. Ad esempio, intossicazione alimentare o infezioni virali. Inoltre, diarrea dopo un ciclo di antibiotici non può essere necessariamente da C. infezione difficile. Ad esempio, alcuni antibiotici come l'eritromicina può causare diarrea come effetto collaterale poiché le velocità antibiotico fino svuotamento gastrico. Inoltre, perché gli antibiotici possono alterare l'equilibrio dei batteri innocui nell'intestino che normalmente aiutano a controllare i nostri movimenti intestinali, diarrea, dopo un ciclo di antibiotici può verificarsi anche per questo motivo. Solo circa 1 a 5 persone che sviluppano diarrea dopo un ciclo di antibiotici ha effettivamente C. infezione difficile.

Ma C. difficile dovrebbe essere considerato come una possibilità nelle situazioni sopra descritte. A (feci) campione di feci può essere testato in laboratorio per confermare la diagnosi. Il test cerca la tossina che viene prodotta da C. difficile nel campione di feci. Gli esami del sangue, una radiografia dell'addome o una TAC può essere suggerito, se si ha l'infezione più grave.

La decisione di trattare C. infezione difficile, e il tipo di trattamento, dipende dalla gravità della malattia. Nessun trattamento è necessario se non si hanno sintomi, ma sono noti per portare i batteri nel vostro intestino. Tuttavia, se i sintomi si sviluppano, alcuni dei trattamenti di seguito può essere necessaria. Se non si è già in ospedale, le persone che hanno lieve infezione spesso possono essere curati a casa. Tuttavia, se l'infezione è più grave, di solito essere ricoverati in ospedale in modo che si può essere trattata e attentamente monitorati.

Fermare gli antibiotici che sta assumendo

Se possibile, l'antibiotico che ha causato il problema deve essere interrotto. Questo permetterà ai normali batteri innocui per prosperare di nuovo nell'intestino. La crescita eccessiva di C. difficile dovrebbe quindi ridurre e alleviare i sintomi spesso. Fermare l'antibiotico può essere l'unico trattamento necessario solo se si dispone di diarrea lieve o moderata. In realtà, molte persone hanno smesso l'antibiotico in ogni caso, come il corso di antibiotici può essere stato solo per pochi giorni.

Avvio di un diverso antibiotico

Le persone con diarrea più grave o colite saranno di norma dato un antibiotico che è noto per uccidere C. difficile. Questo è di solito vancomicina o metronidazolo. I sintomi di solito poi la facilità nel giro di 2-3 giorni. Nei casi più gravi, un tempestivo trattamento con vancomicina o metronidazolo può alleviare qualsiasi colite e prevenire la perforazione del colon.

Sostituzione del fluido

Come per qualsiasi causa di diarrea, è importante che si sostituiscono i liquidi che si perdono nella diarrea. Questo può essere bevendo più liquidi. A volte, se si dispone di diarrea grave e diventa disidratato, i liquidi dovranno essere data o dalla sondino nasogastrico (un tubo che passa attraverso il naso direttamente nel tuo stomaco) o attraverso una flebo nelle vene. Vedere il foglio illustrativo separato chiamato gastroenterite in adulti per ulteriori informazioni sulla sostituzione del fluido.

Chirurgia in rari casi

Gli antibiotici sono la principale causa di infezione da C. difficile. Quanto è grave l'infezione che può sviluppare?
Gli antibiotici sono la principale causa di infezione da C. difficile. Quanto è grave l'infezione che può sviluppare?

Nel piccolo numero di casi che possono essere necessari progressi nella colite fulminante, chirurgia, soprattutto se gli perfora colon.

Trattamenti da evitare

Farmaci antidiarroici come la loperamide non deve essere utilizzato se C. infezione difficile è sospettata. Questo perché si ritiene che possano rallentare la velocità con cui le tossine prodotte dai batteri vengono cancellati dal vostro intestino. I probiotici (batteri e lieviti che ricordano i batteri protettivi dell'intestino) non sono consigliati anche al presente perché prova che sono utili a chiarire l'infezione è carente.

Si, e chi si occupa di te, anche necessità di seguire le norme igieniche rigorose se avete C. infezione difficile. Questo aiuterà a prevenire la diffusione dell'infezione ad altri. Se si è in ospedale, le seguenti misure sono di solito proposte:

  • Se possibile, si dovrebbe avere la propria stanza, lavabo e servizi igienici.
  • Si consiglia di lavare accuratamente le mani regolarmente, soprattutto dopo ogni volta siete stati alla toilette.
  • Chi si occupa di voi deve indossare guanti e grembiuli monouso e lavarsi le mani con acqua e sapone prima e dopo aver frequentato per voi. Gel non è un'alternativa al sapone ed acqua, ma può essere utilizzato dopo il lavaggio a mano. Questo perché mano gel può non uccidere il C. spore difficile.
  • Servizi igienici, superfici, pavimenti, padelle, biancheria da letto, ecc, devono essere lavate regolarmente.
  • I visitatori dovrebbero anche indossare guanti e grembiuli monouso e lavarsi le mani quando entrano e lasciano la vostra stanza.

La maggior parte delle persone con C. infezione difficile recuperare, alcuni anche senza alcun trattamento. Tuttavia, la diarrea può essere sgradevole e, in alcuni casi, può durare per diverse settimane. Se necessario, il trattamento con metronidazolo o vancomicina dà una buona possibilità di eliminare l'infezione rapidamente.

Colite grave a causa di C. infezione difficile verifica in alcuni casi. Questo spiega la maggior parte delle complicazioni gravi come la perforazione del colon, e la morte. La maggior parte delle persone che muoiono di C. infezione difficile sono le persone anziane che sono fragili o malati con altre cose, e che sviluppano l'infezione durante una degenza in ospedale.

Come accennato in precedenza, una volta che hai avuto C. infezione difficile, si ha circa un 1 a 4-5 possibilità dell'infezione tornare in futuro.

Nota: si dovrebbe rimanere fuori dal lavoro o da scuola fino a quando siete stati liberi da diarrea per 48 ore.

Rigorosa igiene personale, come lavarsi le mani dopo essere andati in bagno, in grado di ridurre la diffusione di questa e di altre infezioni. Le buone pratiche di pulizia e di misure di igiene negli ospedali aiutano a prevenire la contaminazione delle attrezzature e del personale con i batteri e spore. Tuttavia, C. difficile è molto contagiosa e può diffondersi molto facilmente.

I medici vengono anche invitati a non prescrivere antibiotici non necessari, in modo da ridurre il numero di persone che potrebbero essere sensibili a C. infezione difficile. Se gli antibiotici sono necessari a causa di infezioni, i medici dovrebbero attenersi alle norme locali su quali antibiotici per prescrivono.

In primo piano