Diuretici risparmiatori di potassio

Diuretici risparmiatori di potassio sono diuretici deboli. Essi sono più spesso prescritti in combinazione con tiazidici o diuretici, per prevenire ipopotassiemia (basse quantità di potassio nel sangue) o per aumentare la quantità di liquido rimosso dal corpo. Gli effetti collaterali sono rari, quando sono utilizzati di routine basse dosi. La maggior parte delle persone sono in grado di prendere questi farmaci.

Un diuretico è un farmaco che aumenta la quantità di acqua che si passa fuori dai vostri reni. (Un diuretico provoca una diuresi -. Aumento nelle urine) Quindi, sono a volte chiamati acqua compresse. Ci sono diversi tipi di diuretici. Diuretici risparmiatori di potassio sono un tipo, che includono amiloride e triamterene. Ci sono altri due farmaci che sono anche diuretici risparmiatori di potassio: eplerenone e spironolattone. Questi farmaci funzionano in modo leggermente diverso a amiloride e triamterene. Essi sono a volte indicato come antagonisti dell'aldosterone.

Altri tipi di diuretici includono diuretici (per esempio, furosemide) e diuretici tiazidici (ad esempio, bendroflumetiazide). Diuretici risparmiatori di potassio sono disponibili in diversi nomi di marca e sono disponibili in compresse combinati anche con diuretici dell'ansa e diuretici tiazidici.

Articoli correlati

  • Diuretici
  • I diuretici tiazidici
  • Farmaci per la pressione alta

Lavoro amiloride e triamterene, rendendo i reni svenire più fluido. Lo fanno interferendo con il trasporto di acqua e sale attraverso alcune cellule nei reni. Come più fluido viene eliminato dai reni, meno fluido rimane nel sangue. Quindi, qualsiasi fluido che è accumulato nei tessuti dei polmoni o il corpo è tirato indietro nel flusso sanguigno per sostituire il liquido passato fuori dai reni. Questo facilita sintomi quali edema (ritenzione di liquidi nelle gambe) e la dispnea causata dalla congestione del fluido. Oltre ad aumentare la quantità di acqua che si passa fuori dai vostri reni, diuretici risparmiatori di potassio aiutano anche i reni conservano (mantenere) potassio nel corpo.

Come detto sopra, eplerenone e spironolattone lavoro in un modo leggermente diverso di amiloride e triamterene. Questi farmaci bloccano l'azione di un ormone chiamato aldosterone e questo causa il rene di passare fuori più fluido e mantenere potassio. Questo è il motivo per cui sono a volte indicato come antagonisti dell'aldosterone.

Quando viene utilizzato per conto proprio, diuretici risparmiatori di potassio sono diuretici deboli. Diuretici dell'ansa e diuretici tiazidici sono più forti di diuretici risparmiatori di potassio per quanto riguarda fare i reni svenire più fluido. Tuttavia, hanno anche aumentare la quantità di potassio passati fuori dal corpo attraverso i reni.

Diuretici risparmiatori di potassio. Quali sono i diuretici risparmiatori di potassio?
Diuretici risparmiatori di potassio. Quali sono i diuretici risparmiatori di potassio?

Diuretici risparmiatori di potassio sono spesso combinati sia con un diuretico dell'ansa o un diuretico tiazidico. Questo è perché aiutano a mantenere la giusta quantità di potassio nel sangue e aiutano altri diuretici per eliminare liquidi dal corpo.

Diuretici risparmiatori di potassio (amiloride e triamterene) sono diuretici deboli, più spesso prescritti in combinazione con tiazidici o diuretici dell'ansa, per prevenire l'ipokaliemia (bassa quantità di potassio nel sangue)

Antagonisti dell'aldosterone (spironolattone e eplerenone) sono prescritti con altri diuretici per aumentare la quantità di liquido rimosso dal corpo e per prevenire ipokaliemia.

Diuretici sono comunemente usati nel trattamento di insufficienza cardiaca. In questa condizione, il fluido si accumula nel corpo, a causa del cuore non pompa il sangue in tutto il corpo così come si farebbe normalmente. Quindi, si può diventare senza fiato (come fluido si accumula nei polmoni) e le caviglie e le gambe possono gonfiarsi con liquidi in eccesso nei tessuti (edema). I diuretici sono utilizzati anche per il trattamento di altre condizioni che causano fluido di accumularsi nel corpo, come certo fegato e disturbi renali e pressione alta. (Ma, un diuretico tiazidico è più comunemente usato per trattare la pressione alta.)

Gli effetti collaterali sono rari, quando sono utilizzati di routine basse dosi. Maggiore è la dose, maggiore è il rischio di effetti collaterali di sviluppo. Il volantino che viene fornito nel pacchetto tablet fornisce un elenco completo dei possibili effetti collaterali. I possibili effetti collaterali più comuni e gravi sono elencati di seguito:

Amiloride e triamterene

Effetti collaterali possibe includono: mal di stomaco, mal di stomaco o crampi, secchezza delle fauci, vertigini o sensazione di svenimento, soprattutto al momento di alzarsi dalla posizione seduta o sdraiata (a causa della troppo bassa pressione del sangue). Altri effetti indesiderati che sono stati riportati sono: eruzione cutanea, sensazione di sonnolenza o confusione, mal di testa, dolori e dolori, crampi muscolari, debolezza, diarrea o costipazione.

Lo spironolattone e eplerenone

Possibili effetti indesiderati comprendono: sensazione di malessere, problemi sessuali, ingrossamento del seno (sia in uomini e donne), periodi mestruali irregolari, confusione e rash cutaneo.

Ci sono pochissime persone che non sono in grado di prendere questi farmaci. Non dovrebbero essere prese da chi ha alti livelli di potassio nel sangue, problemi renali gravi, o morbo di Addison. Inoltre, gli integratori di potassio non deve essere assunto con questi medicinali. Alcuni sostituti del sale che si possono acquistare sono ricchi di potassio. Questi dovrebbero essere evitati se si prende un diuretico risparmiatore di potassio.

Se si pensa di aver avuto un effetto collaterale di uno dei tuoi farmaci, è possibile segnalare questo sul Yellow Card Scheme. È possibile farlo on-line al seguente indirizzo web: www.mhra.gov.uk / Yellowcard.

Il Yellow Card Scheme è usato per fare farmacisti, medici e infermieri a conoscenza di nuovi effetti collaterali che i farmaci possono aver causato. Se desideri segnalare un effetto collaterale, è necessario fornire informazioni di base su:

  • L'effetto collaterale.
  • Il nome della medicina che si pensa causato.
  • Informazioni sulla persona che ha avuto l'effetto collaterale.
  • I tuoi dati di contatto come il giornalista del effetto collaterale.

E 'utile se si ha il farmaco e / o il volantino che è venuto con esso con voi mentre si compila il rapporto.

In primo piano