Gli antiacidi

Gli antiacidi neutralizzano l'acido prodotta dallo stomaco. Essi sono comunemente utilizzati in condizioni in cui è utile per neutralizzare l'acido prodotta nello stomaco. Per esempio, per il reflusso acido che provoca bruciore di stomaco. La maggior parte delle persone che prendono antiacidi non sviluppano effetti collaterali.

Articoli correlati

  • H2
  • Inibitori della pompa protonica
  • Dispepsia in gravidanza

Gli antiacidi sono una classe (gruppo) di farmaci che aiutano a neutralizzare il contenuto acido dello stomaco. Antiacidi includono: idrossido di alluminio, carbonato di magnesio, e magnesio trisilicato. Questi sono disponibili in vari marchi diversi e sono disponibili in compresse e liquidi.

Alcuni antiacidi sono combinati con un altro medicinale chiamato simeticone che aiuta a ridurre la flatulenza (vento).

Un altro gruppo di farmaci chiamati alginati si trovano in alcune marche di farmaci antiacidi. Gli alginati sono aggiunti per aiutare a proteggere il rivestimento dell'esofago (esofago) da acido dello stomaco. Gli alginati sono: alginato di sodio e acido alginico. Essi sono presenti in farmaci antiacidi con vari marchi diversi.

Gli antiacidi possono essere utilizzati:

  • Per ridurre i sintomi di reflusso acido che può causare bruciori di stomaco o esofagite (infiammazione dell'esofago). Queste condizioni sono a volte chiamati malattia da reflusso gastro-esofageo (MRGE).

  • Per alleviare alcuni dei sintomi causati da ulcere nello stomaco e del duodeno (parte dell'intestino).

  • In altre condizioni in cui è utile per neutralizzare l'acidità di stomaco. Ad esempio, per occasionali attacchi di dispepsia (indigestione).

Prima della scoperta di altri farmaci più moderni, gli antiacidi sono stati comunemente usati per le condizioni di cui sopra. Sono stati utilizzati anche per aiutare a guarire le ulcere dello stomaco e del duodeno.

Moderni farmaci chiamati inibitori della pompa protonica e gli antagonisti del recettore H2 (comunemente chiamato H2) sono ora più ampiamente utilizzati per tali condizioni, in quanto sono molto più efficaci di antiacidi. Diversamente antiacidi, che semplicemente neutralizzano l'acido per un breve periodo, questi farmaci moderni agiscono riducendo la quantità di acido prodotta dallo stomaco.

Tuttavia, gli antiacidi hanno ancora un posto. Essi sono più comunemente utilizzati per fornire un rapido sollievo dei sintomi causati dai succhi gastrici. In particolare, a persone che si attacchi intermittenti di lieve dispepsia (indigestione) o bruciori di stomaco.

Antiacidi. Quali condizioni sono antiacidi utilizzati per il trattamento?
Antiacidi. Quali condizioni sono antiacidi utilizzati per il trattamento?

Lo stomaco produce normalmente acido per aiutare con la digestione del cibo e per uccidere i batteri. Questo acido è corrosivo così il corpo produce una barriera muco naturale che protegge il rivestimento dello stomaco di essere eroso.

In alcune persone questa barriera può avere rotto permettendo l'acido di danneggiare lo stomaco, causando un'ulcera. In altri vi può essere un problema con la fascia muscolare nella parte superiore dello stomaco (sfintere) che mantiene lo stomaco ben chiuso. Ciò può consentire l'acido per sfuggire e irritare l'esofago (esofago). Questo è chiamato reflusso acido, che può causare bruciore di stomaco e / o esofagite.

Gli antiacidi funzionano neutralizzante (contrastare) l'acido nello stomaco. Lo fanno perché le sostanze chimiche in antiacidi sono basi (basi), che sono il contrario di acidi. Una reazione tra un acido e base viene chiamato neutralizzazione. Tale neutralizzazione rende il contenuto dello stomaco meno corrosivo. Questo può aiutare ad alleviare il dolore associato con ulcere e la sensazione di bruciore nel reflusso acido.

Quando antiacidi lavorano su acidità di stomaco, possono produrre gas che possono causare flatulenza (vento). Simeticone aiuta a fermare questo effetto schiumogeno e talvolta può essere incluso all'interno farmaci antiacidi.

Molti degli antiacidi comuni includono anche alginati. Maggior alginati funzionano formando un gel che galleggia sopra del contenuto dello stomaco. Il gel agisce come una barriera protettiva, impedendo l'acido dello stomaco nell'esofago irritante.

È possibile acquistare la maggior parte delle marche di antiacidi in farmacia, oppure si può ottenere su prescrizione medica.

Gli antiacidi sono spesso prese per alleviare i sintomi o quando si prevede che i sintomi. Il medico o il farmacista vi consiglierà della dose necessaria e quanto spesso si dovrebbe prendere. Leggere il foglio illustrativo fornito con la particolare marca per ulteriori informazioni.

Generalmente gli antiacidi forniscono un rapido sollievo per problemi come bruciore di stomaco causato da reflusso. Tuttavia, il sollievo dei sintomi può essere di breve durata solo.

Il medico può prescrivere un antiacido per avere in standby in modo che si prende solo per alleviare i sintomi quando si verificano, invece di tutti i giorni. Leggere il foglio illustrativo fornito con la particolare marca per ulteriori informazioni.

Una lista completa delle persone che non devono assumere antiacidi è incluso con il foglietto illustrativo che viene nel pacchetto farmaco. Se le viene prescritto o acquista un antiacido, leggi questo per essere sicuri di essere al sicuro di prenderlo.

Come antiacidi funzionano? Posso acquistare antiacidi o ho bisogno di una prescrizione?
Come antiacidi funzionano? Posso acquistare antiacidi o ho bisogno di una prescrizione?

La maggior parte delle persone che prendono un antiacido non hanno effetti collaterali. Tuttavia, gli effetti collaterali si verificano in un piccolo numero di utenti. I più comuni sono diarrea, stipsi ed eruttazione.

Antiacidi contenenti magnesio tendono ad essere lassativo mentre antiacidi contenenti alluminio tendono ad essere constipating. Gli antiacidi contenenti sia magnesio e alluminio possono bilanciare questi effetti e quindi ridurre al minimo eventuali effetti collaterali di diarrea o costipazione.

Per un elenco completo di tutti gli effetti collaterali e le eventuali interazioni associati al medicinale, consultare il foglietto illustrativo che accompagna il farmaco.

Se sta assumendo antiacidi, si dovrebbe evitare di prendere loro, allo stesso tempo, come si prende altri farmaci. Questo perché gli antiacidi possono influenzare il modo ben altro farmaco viene assorbito.

Se si pensa di aver avuto un effetto collaterale di una delle vostre medicine che puoi segnalare questo sul Yellow Card Scheme. È possibile farlo on-line al seguente indirizzo web: www.mhra.gov.uk / Yellowcard.

Il Yellow Card Scheme è usato per fare farmacisti, medici e infermieri a conoscenza di eventuali nuovi effetti collaterali che i farmaci possono aver causato. Se desideri segnalare un effetto collaterale, è necessario fornire informazioni di base su:

  • L'effetto collaterale.
  • Il nome della medicina che si pensa causato.
  • Informazioni sulla persona che ha avuto l'effetto collaterale.
  • I tuoi dati di contatto come il giornalista del effetto collaterale.

E 'utile se avete il vostro farmaco - e / o il volantino che è venuto con esso - con voi mentre si compila il rapporto.

Si consiglia di consultare il medico se i sintomi peggiorano, o se si verifichino i seguenti problemi che possono indicare una grave malattia intestinale:

  • Vomitare sangue. Questo può essere il sangue fresco, ovviamente, ma il sangue alterato nel vomito può apparire come il caffè macinato. I medici chiamano questo vomito caffè-terra.
  • Sangue nelle feci (feci). Questo può essere il sangue evidente, o può solo fare le feci nere.
  • Perdita di peso non intenzionale.
  • Difficoltà di deglutizione, compreso il cibo conficcato nella gola.
  • Dolore addominale persistente o vomito persistente.

In primo piano