Iniezione contraccettiva

L'iniezione è una forma molto efficace e sicuro di contraccezione. Ogni iniezione dura otto o dodici settimane, a seconda del tipo di iniezione dato.

L'iniezione contiene un ormone progestinico. E 'stato utilizzato dal 1960 e viene usato in tutto il mondo. Depo-Provera ® è il marchio usato più spesso e si è dato ogni 12 settimane. Noristerat ® è un marchio e si è dato ogni 8 settimane.

Il progestinico viene iniettato in un muscolo e poi viene gradualmente rilasciato nel flusso sanguigno. Agisce principalmente bloccando il rilascio di uova dalle ovaie (ovulazione). Si addensa anche il muco fatta dalla cervice che forma un tappo di muco. Questo impedisce lo sperma ottenere attraverso il grembo di fecondare un uovo. E 'anche il rivestimento dei più sottili grembo. Questo rende improbabile che un ovulo fecondato sarà in grado di impiantarsi nell'utero.

Iniezione contraccettiva. Qual è l'iniezione contraccettiva?
Iniezione contraccettiva. Qual è l'iniezione contraccettiva?

È molto efficace. Meno di 4 donne su 1.000 usarlo sarà una gravidanza dopo due anni. Confronta questo a quando non viene utilizzato alcun contraccettivo. Più di 80 su 100 donne sessualmente attive che non usano contraccettivi rimangono incinte entro un anno.

  • Non devi ricordare di prendere una pillola ogni giorno. Basta pensare alla contraccezione, ogni 2-3 mesi.
  • Non interferisce con il sesso.
  • Può essere utilizzato quando l'allattamento al seno.
  • Essa può aiutare alcuni dei problemi di periodi, come tensione premestruale, periodi pesanti e dolore.
  • Può essere usato da alcune donne che non possono assumere la pillola combinata.
  • Essa può aiutare a proteggere contro l'infezione pelvica. Il tappo di muco della cervice può smettere di batteri che viaggiano in grembo.
  • L'iniezione non può essere rimosso una volta dato. Eventuali effetti collaterali durano per più di 2-3 mesi, fino a quando il progesterone va dal corpo.
  • Come l'iniezione è lunga durata d'azione, ci vuole un po 'di tempo dopo l'ultima iniezione di diventare di nuovo fertile. Questo tempo varia da donna a donna. Alcune donne non possono ovulare per 6-8 mesi dopo l'ultima iniezione. Raramente, si può richiedere fino a due anni prima del ritorno di fertilità. Questo ritardo non è legato alla lunghezza del tempo si utilizza questo metodo di contraccezione.
  • I periodi sono suscettibili di cambiamento. Durante i primi mesi alcune donne hanno sanguinamento irregolare, che può essere più pesante e più lungo del normale. Tuttavia, non è insolito per periodi pesanti a persistere. Dopo i primi mesi è più comune per i periodi di diventare più leggero del solito, anche se possono essere irregolare. Molte donne non hanno periodi a tutti. Il più lungo è utilizzato, i periodi più probabilmente si fermeranno. Periodi di fermo per circa 7 a 10 donne dopo che hanno avuto l'iniezione per un anno.

Alcune donne trovano che avere periodi imprevedibili o irregolare può essere un fastidio. Tuttavia, se si sviluppano sanguinamento irregolare mentre riceve l'iniezione allora si dovrebbe informare il medico. Sanguinamento irregolare a volte può essere dovuto ad un altro motivo, come un'infezione. Ciò può avere bisogno di essere trattati.

Oltre modifiche apportate ai periodi, gli effetti collaterali sono rari. Se uno o più dovrebbe accadere, spesso sistemano sopra un paio di mesi o giù di lì. Esempi di possibili effetti collaterali includono l'aumento di peso, ritenzione idrica, aumento di acne e il disagio del seno.

La ragione più comune per le donne a smettere di avere le iniezioni è a causa di sanguinamento irregolare.

L'iniezione può portare a qualche assottigliamento delle ossa. Questo di solito non causa alcun problema e le ossa di tornare alla normalità quando le iniezioni vengono arrestati. Usando la contraccezione iniettabile per molti anni porterebbe a più assottigliamento delle ossa. E 'quindi consigliabile avere una revisione ogni due anni con il medico o l'infermiere. Essi discutono se questo metodo è ancora il migliore per voi.

Molto raramente, l'iniezione può causare qualche dolore o gonfiore al sito di cui è stata fatta l'iniezione. Si deve consultare il medico o l'infermiere se avete dei segni o sintomi di infezione al sito di iniezione (ad esempio arrossamento o gonfiore).

La maggior parte delle donne possono avere l'iniezione contraccettiva. Il medico o l'infermiere di pianificazione familiare discuteranno eventuali malattie attuali e passati. Ad esempio, non si dovrebbe avere, se ha avuto recentemente il cancro al seno o di avere l'epatite.

Se si dispone di fattori di rischio per l'osteoporosi (assottigliamento delle ossa), allora è normalmente consigliabile usare un altro metodo contraccettivo. Esempi di fattori di rischio non includono avere un periodo di sei mesi o più (a causa di un eccesso di esercizio fisico, dieta estrema o disturbi alimentari), bere pesante o una stretta storia familiare di osteoporosi.

L'iniezione viene praticata in un muscolo, di solito nel gluteo. Esso non deve essere somministrato durante la gravidanza. E 'quindi importante essere sicuri che non sono incinta quando si ha la prima iniezione.

Per questo motivo la prima iniezione viene generalmente somministrato durante i primi 1-5 giorni di un periodo. Se si ha l'iniezione entro cinque giorni dall'inizio di un periodo, sarete protetto immediatamente. Ulteriori iniezioni sono poi dato fino a 12 settimane a parte, a seconda del tipo utilizzato. Se non si riesce a prendere un appuntamento all'interno di quella finestra di cinque giorni, si può avere l'iniezione in qualsiasi momento, fino a quando si è ragionevolmente sicuri che non sei incinta. L'infermiere o il medico pratica vi consigliamo di usare un metodo contraccettivo aggiuntivo (come il preservativo) per 7 giorni dopo l'iniezione. Questo quello che viene chiamato un 'uso off-label' e non tutte le pratiche lo permetterà.

Il medico o l'infermiere le diranno che tipo di iniezione si ha e quanto tempo è fino a quando l'iniezione successiva. Può essere somministrato fino a due settimane prima. Questo può essere utile se, ad esempio, si sono dovute a essere in vacanza quando il tuo prossimo iniezione è dovuta.

Nota: si perde la protezione contro la gravidanza se si è in ritardo ad avere l'iniezione successiva.

Il medico di famiglia, pratica infermiere e farmacista sono buone fonti di informazioni, se avete domande.

La FPA (ex Family Planning Association) fornisce anche informazioni e consigli.
Helpline di FPA: 0845 310 1334 o visitare il loro sito www.fpa.org.uk

In primo piano