Iperparatiroidismo

Iperparatiroidismo si verifica quando un eccesso di ormone paratiroideo è rilasciato dalle ghiandole paratiroidi nel collo. Essa conduce generalmente ad alti livelli di calcio nel sangue. Ciò può causare vari sintomi, comunemente stanchezza, sensazione di malessere (nausea malato), malessere (vomito), calcoli renali e dolori ossei. Si possono solitamente essere trattati con la chirurgia.

Il tuo corpo ha quattro ghiandole paratiroidee. Sono piccoli, ghiandole pisello, situata nel collo appena dietro la ghiandola tiroide a forma di farfalla. Due ghiandole paratiroidi si trovano dietro ogni 'ala' della ghiandola tiroide.

Le ghiandole paratiroidi rilasciano un ormone chiamato ormone paratiroideo. Questo ormone aiuta a controllare i livelli di due sostanze chimiche nel vostro corpo: calcio e fosfato.

Di norma, il rilascio di ormone paratiroideo si attiva quando il livello di calcio nel sangue è bassa. Quando il livello di calcio aumenta ed è tornato alla normalità, il rilascio di ormone paratiroideo è soppressa.

L'ormone paratiroideo ha una serie di effetti nel vostro corpo:

  • Essa provoca il rilascio di calcio dalle ossa.
  • Essa provoca il calcio per essere assorbito (ripreso nel sangue) dal vostro intestino (intestino tenue).
  • Si ferma i reni da espellere (eliminando) di calcio nelle urine.
  • Essa provoca i reni ad espellere fosfato nelle urine.

In iperparatiroidismo, le ghiandole paratiroidi producono e rilasciano troppo ormone paratiroideo. Generalmente, questo significa che il livello di calcio nel sangue diventa troppo elevata.

Iperparatiroidismo. Un singolo adenoma paratiroideo.
Iperparatiroidismo. Un singolo adenoma paratiroideo.

Calcio e fosfato si combinano per rendere fosfato di calcio nel vostro corpo. Questo è il materiale principale che dà la durezza e la forza per le ossa e denti. Il calcio è necessario anche come parte del complesso meccanismo che aiuta il sangue a coagulare dopo un infortunio. Come pure, è necessario per i muscoli e nervi per funzionare correttamente. Fosfato funziona in combinazione con il calcio per queste funzioni. È necessaria anche fosfato per la produzione di energia all'interno del vostro corpo.

Iperparatiroidismo è sia primario, secondario o terziario.

Iperparatiroidismo primario

In iperparatiroidismo primario, uno o più dei vostri ghiandole paratiroidi si ingrossano e iperattiva. La ghiandola, o ghiandole, rilasciano troppo ormone paratiroideo. Ciò si traduce in un elevato livello di calcio nel sangue. Le cause includono:

  • Un singolo adenoma paratiroideo. Questa è la causa più comune di iperparatiroidismo primario. Vi è un tumore benigno (non canceroso) di uno dei tuoi ghiandole paratiroidi. Questo provoca più ormone paratiroideo per essere rilasciato dalla ghiandola.
  • Iperplasia che colpisce più di una ghiandola paratiroidea. Questo rappresenta il maggior parte degli altri casi di iperparatiroidismo primario. Iperplasia significa che vi è un allargamento della ghiandola paratiroidea. Di solito colpisce più di una ghiandola contemporaneamente. Come risultato dell'allargamento, l'ormone paratiroideo viene rilasciato.
  • Carcinoma paratiroideo. Molto raramente, iperparatiroidismo primario è causato da cancro (carcinoma) in una delle ghiandole paratiroidee.

Di solito non è chiaro perché si verifica adenoma paratiroideo o iperplasia. Tuttavia, se avete avuto un trattamento di radioterapia alla testa o al collo, in passato, che sembrano avere un rischio maggiore di sviluppare un adenoma o carcinoma paratiroideo. Iperparatiroidismo primario sembra essere più comune nelle donne che negli uomini e più comunemente colpisce le donne dopo la menopausa.

Iperparatiroidismo primario di solito non funzionare in famiglie. Tuttavia, in un piccolo numero di persone, può essere il risultato di una condizione ereditaria chiamata iperparatiroidismo familiare isolato. Inoltre, raramente, può essere ereditato come parte di una sindrome (una raccolta di problemi) chiamata neoplasia endocrina multipla (MEN) che colpisce le paratiroidi, il pancreas e la ghiandola pituitaria.

Iperparatiroidismo secondario

Iperparatiroidismo secondario è causato da altre malattie o carenze che interessano il vostro corpo. Queste le altre condizioni causano un basso livello di lunga data di calcio nel sangue. Ciò significa che le vostre ghiandole paratiroidi sono definitivamente di essere stimolati a cercare di aumentare il vostro livello di calcio nel sangue. Di conseguenza, le vostre ghiandole paratiroidi ingrandire e la loro produzione di ormone paratiroideo aumenta. I livelli elevati di ormone paratiroideo sono appropriate per il livello basso di calcio nel sangue. Alcune delle cause di iperparatiroidismo secondario sono:

  • Malattie renali. Questa è la causa più frequente di iperparatiroidismo secondario. Iperparatiroidismo secondario si verifica in quasi tutte le persone che sono in dialisi renale a lungo termine a causa di insufficienza renale. Perché si soffre di insufficienza renale, il livello di calcio nel sangue può diventare bassa e rimanere bassa.
  • Carenza di vitamina D (rachitismo / osteomalacia). Questa è un'altra causa comune. La carenza di vitamina D causa un basso livello di lunga data di calcio nel sangue.
  • Gut (intestinale) malassorbimento. Ci sono varie malattie che possono colpire il vostro intestino e prevenire il calcio che si mangia da essere ripreso (assorbito) nel sangue. Ciò può causare il livello di calcio nel sangue per diventare basso e rimanere basso..

Iperparatiroidismo terziario

Questo tipo di iperparatiroidismo si verifica a causa di prolungata iperparatiroidismo secondario. In iperparatiroidismo terziario, la condizione che causa il livello di calcio nel sangue basso e l'iperparatiroidismo secondario è stato trattato (o il vostro livello di calcio nel sangue è stato corretto). Tuttavia, le ghiandole paratiroidee continuano a produrre grandi quantità di ormone paratiroideo. Questo è perché iniziano ad agire da soli (autonomia) e non sono più sensibili al vostro livello di calcio nel sangue. Essi non sono 'spenti' quando il tuo sangue di calcio sale di livello. Ciò si traduce in un elevato livello di calcio nel sangue.

Iperparatiroidismo terziario si osserva tipicamente in persone con insufficienza renale cronica. Si può anche persistere anche dopo un trapianto di rene.

Spesso le persone con iperparatiroidismo primario o non hanno sintomi, o hanno solo sintomi lievi. Si possono trovare solo che si deve l'iperparatiroidismo, perché le analisi del sangue che vengono effettuati per un altro motivo mostrano un elevato livello di calcio nel sangue.

Se si dispone di iperparatiroidismo primario o terziario e si sviluppano i sintomi, questi sono a causa di un alto livello di calcio nel sangue (ipercalcemia). Essi possono includere:

  • Stanchezza
  • Muscoli deboli e facilmente stanco
  • Sensazione di malessere (nausea), malessere (vomito) e di sentire il tuo cibo
  • Stipsi
  • Tummy (dolore addominale)
  • Sentendosi molto assetato e minzione frequente
  • La depressione / umore basso

In casi estremi, se non trattata, un elevato livello di calcio può portare a confusione, perdita di coscienza, disturbi del ritmo cardiaco e, raramente, morte. Si può anche avere la pressione alta, se si dispone di iperparatiroidismo. Non è chiaro il motivo per cui questo accade.

Che cosa è l'iperparatiroidismo? Iperplasia che colpisce più di una ghiandola paratiroidea.
Che cosa è l'iperparatiroidismo? Iperplasia che colpisce più di una ghiandola paratiroidea.

Se si dispone di iperparatiroidismo secondario, il vostro livello di calcio non è alto ma basso, in modo che non si sviluppano tutti i sintomi sopra descritti. Tuttavia, è possibile sviluppare le complicanze ossee (vedere sotto) ed i sintomi legati a questo.

Non tutti con iperparatiroidismo ottiene complicazioni. Tuttavia, a volte possono sviluppare complicazioni. Se si dispone di iperparatiroidismo primario o terziario, queste complicazioni sono per lo più a causa di un elevato livello di lunga data di calcio nel sangue. Essi possono includere:

  • Calcoli renali. Piccole pietre possono essere passati nelle urine senza che se ne accorga. Pietre più grandi possono rimanere bloccati, causando dolore nella vostra zona lombare che si irradia al tuo inguine. Si può inoltre notare sangue nelle urine. Vedere il foglio illustrativo separato chiamato calcoli renali per ulteriori dettagli.
  • Calcificazione corneale. Il calcio può raccogliere (depositato) nella cornea dell'occhio. Questo di solito non causa alcun sintomo.
  • Pancreatite. Questo è l'infiammazione della ghiandola pancreas. Raramente, un elevato livello di calcio dovuta a iperparatiroidismo può causare pancreatite. Ciò può causare la pancia (addominale) dolore superiore. Vedere il foglio illustrativo separato chiamato pancreatite acuta per ulteriori dettagli.
  • Stomaco (ulcera) ulcerazione. Un livello alto di calcio in grado di stimolare la produzione di eccesso di acido nello stomaco e portare a ulcere allo stomaco. Vedere il foglio illustrativo separato chiamato stomaco (gastrico) ulcera per maggiori dettagli.
  • Danno renale. Un elevato livello di calcio nel sangue prolungato può danneggiare i reni e insufficienza renale causa.

In tutti i tipi di iperparatiroidismo (compresi l'iperparatiroidismo secondario), l'aumento del livello di ormone paratiroideo circolanti nel sangue provoca elevate quantità di calcio per essere rilasciato dalle ossa. Ciò può causare debolezza e assottigliamento delle ossa - una condizione nota come osteopenia. Le ossa possono essere dolorosi e più suscettibili a rotture o fratture.

Iperparatiroidismo è di solito diagnosticata dopo esami del sangue hanno mostrato un alto livello di calcio e un elevato livello di ormone paratiroideo. Di solito, il livello di fosfato nel sangue è bassa.

Se si dispone di iperparatiroidismo secondario, il livello di calcio nel sangue può essere bassa o normale, ma si avrà ancora un livello di ormone paratiroideo sollevato. Se anche voi avete una malattia renale, il livello di fosfato nel sangue può essere elevato, perché il rene non può sbarazzarsi di (espellono) fosfato nelle urine.

Il medico può aver suggerito questi esami del sangue perché avete una delle complicazioni di iperparatiroidismo, come ad esempio calcoli renali o pancreatite. Essi possono inoltre hanno suggerito che il vostro livello di calcio nel sangue viene testato per un altro motivo. Per esempio, se si hanno sintomi di umore depresso, stanchezza, stipsi o sensazione di sete. Questi possono essere i possibili sintomi di un elevato livello di calcio nel sangue causato da iperparatiroidismo. Tuttavia, questi sintomi possono verificarsi anche per una serie di altri motivi.

Una volta che gli esami del sangue hanno mostrato che avete iperparatiroidismo, il medico di solito è necessario confermare che tipo di iperparatiroidismo si ha e cercare qualsiasi causa. Essi possono anche voler cercare eventuali complicazioni che si possono avere. Lei di solito è fatto riferimento ad un medico che è uno specialista per ulteriori test. Le indagini possono includere:

  • Ulteriori esami del sangue. Questi possono includere esami del sangue per controllare la funzionalità renale, la ghiandola del pancreas, e le ossa.
  • Livello di calcio nelle urine. Vi potrebbe essere chiesto di raccogliere le urine in un contenitore speciale per un periodo di 24 ore per misurare la quantità di calcio nelle urine. Di solito si passa più calcio nelle urine in iperparatiroidismo.
  • DEXA. Perché iperparatiroidismo può causare assottigliamento delle ossa (osteopenia), si può fare riferimento per una scansione speciale per valutare lo spessore delle ossa. Questo è chiamato un (DEXA) scansione a raggi X a doppia energia.
  • Radiografie. Questi possono mostrare cambiamenti nelle tue ossa a causa del maggiore rilascio di calcio da loro.
  • Rene ecografia. Questo può mostrare eventuali calcoli renali.
  • Ecografia, TC o tecnezio scansione del vostro collo. Questi possono mostrare se avete un paratiroidi o delle ghiandole allargata. La scansione può essere suggerito se l'intervento viene considerato come un'opzione di trattamento (vedere sotto).
  • La biopsia di una ghiandola paratiroidea. Una biopsia di una delle vostre ghiandole paratiroidi possono essere proposti. Questo è un esempio che viene assunto dalla ghiandola, usando un ago. Di solito è effettuata utilizzando la scansione, come gli ultrasuoni, per guidare il medico che sta prendendo la biopsia. Una biopsia può aiutare ad escludere carcinoma paratiroideo (carcinoma).

Il trattamento che si ha dipende dal tipo di iperparatiroidismo.

Iperparatiroidismo primario

Ci sono alcune opzioni diverse per il trattamento di iperparatiroidismo primario. Questi includono:

  • Il controllo regolare dei vostri sintomi. Se si dispone di iperparatiroidismo primitivo lieve, con un livello di calcio leggermente rialzato e poco in termini di sintomi, il medico può solo suggerire di essere controllato regolarmente. La procedura di controllo di solito comprende esami del sangue per controllare il livello di calcio nel sangue e la funzione renale, controlli regolari della pressione sanguigna e di monitoraggio per tutti i sintomi che si possono avere. Essa può anche includere a raggi X (DEXA), la scansione come descritto sopra l'osso a doppia energia. Questo approccio monitoraggio è considerato controverso da alcuni. Si dovrebbe discutere i pro ei contro con il medico.
  • Chirurgia (paratiroidectomia). Ci sono linee guida per aiutare a decidere quando qualcuno con iperparatiroidismo dovrebbe avere un intervento chirurgico per rimuovere la ghiandola paratiroide anormale o ghiandole (paratiroidectomia). Per esempio, se il vostro iperparatiroidismo è più grave, le ossa sono diventate troppo sottile, o hai carcinoma delle paratiroidi, il medico può suggerire un intervento chirurgico. Se si dispone di una sola ghiandola iperattiva poi basta questo viene rimosso. Tuttavia, se si dispone di più di una ghiandola paratiroidea iperattiva, tutte le ghiandole anomale devono essere rimossi. Se tutte e quattro le ghiandole paratiroidi sono iperattiva, di solito tre anni e mezzo di ghiandole sono rimossi in modo da avere un po 'di tessuto paratiroideo residuo. Il vostro livello di calcio avrà bisogno di uno stretto monitoraggio dopo l'intervento chirurgico al fine di garantire che si ritorna alla normale e non si abbassi troppo.
  • Droga trattamento. Questo è usato in pazienti con iperparatiroidismo più grave che scelgono di non avere un intervento chirurgico, o che non rispettano le linee guida per un intervento chirurgico. Il trattamento mira a migliorare lo spessore delle ossa (densità) e correggere il livello alto di calcio. Vari farmaci possono essere utilizzati. Questi includono un gruppo di farmaci chiamati bisfosfonati. Un altro farmaco chiamato cinacalcet può contribuire a ridurre i livelli di calcio e di ormone paratiroideo e aumentare il livello di fosfato nel sangue, ma non sembra migliorare la densità ossea. A volte la terapia ormonale sostitutiva può essere suggerito nelle donne in post-menopausa che hanno anche i sintomi della menopausa che desiderano un trattamento per.

Iperparatiroidismo secondario

Perché abbiamo bisogno di calcio e fosfato? Carcinoma paratiroideo.
Perché abbiamo bisogno di calcio e fosfato? Carcinoma paratiroideo.

Se si sviluppa iperparatiroidismo secondario, deve essere trattato precocemente per prevenire le complicanze ossee in via di sviluppo e anche per ridurre la possibilità di iperparatiroidismo terziario. La condizione di base che causa l'iperparatiroidismo secondario deve essere trattata, ad esempio, trattare la carenza di vitamina D con supplementi di vitamina D.

La malattia renale cronica è la più comune causa di iperparatiroidismo secondario. Il trattamento a malattia renale cronica comprende:

  • Il trattamento per abbassare il livello di fosfato nel sangue. È possibile ridurre il consumo di fosfato, limitando la quantità di latte, formaggio, uova e prodotti lattiero-caseari che si mangia. Potrebbe anche essere necessario un po 'di farmaci come il carbonato di calcio. Questo si lega al fosfato e aiuta a smettere di esso viene assorbito dal vostro intestino (intestino tenue), dopo aver mangiato.
  • Il trattamento per aumentare il vostro livello di calcio. Sarà necessario avviare integratori contenenti calcio e vitamina D, al fine di aumentare il livello di calcio nel sangue. È necessario prendere una forma 'attiva' di vitamina D per consentire il calcio per essere assorbito con successo dal cibo che si mangia. Normalmente, la vitamina D viene convertito a questa forma 'attivo' per via renale. Tuttavia, se si ha una malattia renale, questa conversione non può accadere.
  • Cinacalet. Questo farmaco riduce il rilascio di ormone paratiroideo dalle ghiandole paratiroidee. A volte viene utilizzato se si dispone di iperparatiroidismo secondario a causa di malattia renale cronica e altri trattamenti non sono state efficaci, e la chirurgia non è un'opzione per qualche motivo.

Intervento chirurgico per rimuovere le ghiandole paratiroidi anormali può essere considerato se iperparatiroidismo secondario è grave e non risponde al trattamento medico.

Iperparatiroidismo terziario

La situazione ideale è che l'iperparatiroidismo terziario non si sviluppa perché iperparatiroidismo secondario è trattata con successo. Tuttavia, se questa si sviluppa, il trattamento di iperparatiroidismo terziario è solitamente chirurgia per rimuovere le ghiandole paratiroidee iperattiva. Spesso, una piccola quantità di una delle ghiandole viene trapiantato in una delle avambracci. Ciò significa che alcuni rimanente tessuto della ghiandola paratiroidea è lasciato nel vostro corpo per controllare i livelli di calcio, ma è facilmente accessibile se è necessario un ulteriore intervento chirurgico.

Complicazioni dopo un intervento chirurgico per rimuovere le ghiandole paratiroidi non sono molto comuni. Tuttavia, in alcune persone, possono verificarsi complicazioni. Essi includono:

  • Un livello basso di calcio (ipocalcemia). A volte dopo l'intervento chirurgico, perché le ossa sono 'affamati', calcio e fosfato possono essere rapidamente assorbiti dal sangue e depositato nelle ossa. Questo può portare a ghiandole paratiroidi underactive (ipoparatiroidismo) e un livello basso di calcio nel sangue. Il basso livello di calcio nel sangue risale fino alla normalità quando le ghiandole paratiroidi restanti normali diventano nuovamente sensibile e in grado di controllare il livello di calcio nel sangue. Tuttavia, a volte ipoparatiroidismo può persistere e alcune persone hanno bisogno di trattamento farmaco a lungo termine con supplementi di calcio e vitamina D.
  • Il danno ai nervi del collo. Danni a uno dei nervi del collo, chiamato il nervo laringeo ricorrente, talvolta può verificarsi durante il funzionamento. Ciò può causare un colpo di tosse e una voce roca.
  • Bleeding. Questo a volte può verificarsi dopo l'intervento chirurgico. Raramente, il sangue può raccogliere nel collo e mettere sotto pressione le vie respiratorie, causando difficoltà di respirazione. Questo ha bisogno di un trattamento rapido per rimuovere il coagulo di sangue.
  • Infezione. Dopo qualsiasi tipo di intervento chirurgico questa è una possibile complicazione.
  • Persistendo iperparatiroidismo. Di tanto in tanto, la chirurgia è successo e iperparatiroidismo non è adeguatamente trattata.

In iperparatiroidismo primario, dopo un intervento chirurgico di successo per rimuovere le ghiandole paratiroidee (paratiroidectomia), la prospettiva è di solito eccellente e la maggior parte delle persone sono guarito. Se non si hanno sintomi e sono seguiti senza intervento chirurgico, vi è anche generalmente una buona prognosi. Perdita ossea significativa e altri sintomi possono essere assenti per molti anni in cui si sono seguiti.

Tuttavia, se si dispone di iperparatiroidismo secondario o terziario, la prognosi tende ad essere peggiore. Questo perché di solito è causata da sottostanti insufficienza renale cronica avanzata.

Ci sono alcune cose che si possono fare se si dispone di iperparatiroidismo:

  • Assicuratevi di bere molti liquidi e non diventare disidratati.
  • Evitare l'assunzione di alcuni farmaci, come alcuni "diuretici" (diuretici). Se si sta già assumendo diuretici, si dovrebbe discutere con il medico.
  • Se è costretta a letto (per esempio, dopo un incidente o una malattia), o se avete una malattia causando ad essere malati (vomito) o di avere diarrea, questo può causare i livelli di calcio a salire ulteriormente. Se si dispone di iperparatiroidismo si dovrebbe consultare un medico in fretta in queste situazioni.