La varicella nei bambini sotto i 12 anni

La varicella causa un rash e può fare un bambino malessere generale. Il trattamento mira ad alleviare i sintomi fino a quando la malattia va. Pieno recupero è usuale nei bambini. Le complicanze gravi sono rare, ma è più probabile che si verifichi nei bambini con un sistema immunitario indebolito, come quelli sulla chemioterapia.

La varicella è un'infezione causata dal virus varicella-zoster. La maggior parte dei bambini hanno la varicella ad un certo punto. Il sistema immunitario produce anticorpi durante l'infezione. Questi combattono il virus e quindi di fornire l'immunità permanente. Pertanto, è raro avere più di un attacco di varicella nel corso della vostra vita.

  • Febbre (temperatura), dolori e mal di testa spesso iniziano un giorno o due prima che appaia una eruzione cutanea.
  • Rash. Macchie appaiono nelle colture. Essi si sviluppano in piccole vescicole e sono pruriginose. Essi possono essere in qualsiasi parte del corpo. Diverse colture possono sviluppare nell'arco di diversi giorni. Alcuni bambini possono essere coperti in luoghi, altri hanno solo pochi o addirittura nessuno.
  • Tosse secca e mal di gola sono frequenti.
La varicella nei bambini sotto i 12 anni. Febbre (temperatura), dolori e mal di testa.
La varicella nei bambini sotto i 12 anni. Febbre (temperatura), dolori e mal di testa.

Alcuni bambini si sentono molto poco bene per un paio di giorni. Altri appaiono solo lievemente malato. La maggior parte sono molto meglio entro una settimana. Le vescicole seccano e ticchiolatura. Hanno poco a poco svanire, ma può richiedere fino a due settimane per andare completamente.

  • Le macchie di solito non cicatrice meno che non siano molto graffiato.
  • Alcune macchie diventano infette da batteri in circa 1 su 10 casi. In questo caso, la pelle circostante diventa rosso e dolente. Possono poi essere necessari antibiotici.
  • Un orecchio infezione si sviluppa in circa 1 su 20 casi.
  • Polmonite e infiammazione del cervello (encefalite) sono complicazioni rare.
  • Vary raramente, altre gravi complicazioni si sviluppano. Per esempio:
    • Sindrome di Reye.
    • Miocardite (infiammazione del muscolo cardiaco).
    • Glomerulonefrite (infiammazione dei reni).
    • Appendicite.
    • Epatite (infiammazione del fegato).
    • Pancreatite (infiammazione del pancreas).
    • Porpora di Henoch-Schönlein (una condizione che può colpire i reni).
    • Orchite (infiammazione dei testicoli).
    • Artrite.
    • Infiammazione delle varie parti dell'occhio.

Pertanto, anche se le complicanze gravi sono rare, è meglio essere vigili. Consultare un medico se il bambino sviluppa alcun sintomo preoccupante che non si è sicuri su come:

  • Problemi di respirazione.
  • Debolezza come un bambino di diventare traballante in piedi.
  • Sonnolenza.
  • Convulsioni.
  • Dolori o mal di testa che diventano peggio, nonostante il paracetamolo.
  • Essere in grado di assumere liquidi, a causa di una eruzione cutanea grave in bocca.
  • Una eruzione cutanea grave, o una eruzione cutanea che lividi o sanguinamenti nella pelle (eruzione cutanea emorragica).
  • Diventare generalmente sempre più male.

Herpes zoster

L'herpes zoster è causato dallo stesso virus che causa la varicella e quindi è come una complicanza della varicella. Chiunque abbia avuto la varicella in passato può sviluppare herpes zoster. Herpes zoster è un'infezione di un nervo e la zona di pelle fornita dal nervo. Essa provoca un rash e dolore in un'area banda-come locale lungo il nervo interessato. Circa 1 persona su 5 ha scandole in qualche momento della loro vita. Può verificarsi a qualsiasi età, ma è più comune nelle persone di età superiore ai 50.

Il motivo per cui si possono verificare herpes zoster è perché il virus non completamente andare dopo avere varicella. Alcune particelle virali rimangono inattivi nelle radici nervose accanto al tuo midollo spinale. Essi non fare del male lì, e non causano sintomi. Per ragioni che non sono chiare, il virus può cominciare a moltiplicarsi di nuovo (riattivare). Questo è spesso anni dopo. Il virus riattivato viaggia lungo il nervo alla pelle per causare herpes zoster. Vedere il foglio illustrativo separato chiamato "herpes zoster" per i dettagli.

Per la maggior parte dei bambini

Quali sono le possibili complicanze? Tosse secca e mal di gola.
Quali sono le possibili complicanze? Tosse secca e mal di gola.

Il trattamento è volto principalmente ad alleviare i sintomi e cercare di rendere il vostro bambino più confortevole possibile, mentre le offerte del sistema immunitario con il virus:

  • Consigli su come trattare con la febbre è di seguito dettagliata.
  • Una crema lenitiva (emolliente) può aiutare il prurito. Per esempio, Virasoothe gel. Calamina lozione è stato utilizzato in passato, ma non è più raccomandato come quando si asciuga sulla pelle smette di essere efficace.
  • Una tavoletta antistaminico sedativo o la medicina liquido per i bambini oltre un anno di età possono aiutare con il sonno, se il prurito è un problema. Dare una dose al momento di coricarsi. È possibile acquistare questi in farmacia o farli su prescrizione medica.
  • Tenere le unghie tagliate corte per fermare profondo graffio.

Trattare con la febbre Una febbre che si presenta comunemente con la varicella può rendere il vostro bambino a sentirsi a disagio e irritabile. Le seguenti sono le cose che si possono fare che possono portare la temperatura verso il basso e fare il vostro bambino a sentirsi più a suo agio:

  • Si può dare paracetamolo (non ibuprofene). Questo può abbassare la temperatura. È possibile acquistare il paracetamolo in forma liquida per i bambini. E 'disponibile in varie marche. La dose per ogni età è data con la medicina pacchetto Nota:. Paracetamolo non tratta la causa della febbre. Esso aiuta semplicemente per alleviare il disagio. Esso facilita anche mal di testa, e dolori e dolori. Non hai bisogno di usare il paracetamolo se il bambino è comodo e non afflitto dalla febbre, dolore o sofferenza.

    Nota: L'ibuprofene è venduto come una medicina per alleviare la febbre e il dolore, ma non usare l'ibuprofene per:
    • I bambini con la varicella. Questo perché alcune ricerche hanno dimostrato che l'ibuprofene o altri farmaci antinfiammatori non-steroidei (FANS) possono aumentare il rischio di sviluppare complicanze gravi infezioni cutanee nei bambini con varicella.
    • Bambini noti per reagire (avere ipersensibilità) a ibuprofene o FANS.
    • I bambini nei quali attacchi di asma sono stati innescati da un FANS.
  • Prendete i vestiti di dosso il bambino se la stanza è normale temperatura ambiente. E 'sbagliato concludere un bambino febbricitante. L'obiettivo è quello di evitare il surriscaldamento o brividi.
  • Dare un sacco di bere. Questo aiuta a prevenire la disidratazione. Si potrebbe scoprire che un bambino è più disposto ad avere un buon drink se non sono così irritabile. Quindi, se non sono desiderosi di bere, può aiutare a dare un po 'di paracetamolo prima. Poi, provare con bevande mezz'ora o poco più tardi, quando la loro temperatura è probabile che sono venuti giù.

Non freddo spugna un bambino che ha la febbre. Questo usato per essere popolare, ma ora non è consigliato. Questo perché i vasi sanguigni sotto la pelle diventano più strette (costrizione) se l'acqua è troppo fredda. Questo riduce la perdita di calore e può intrappolare calore nelle parti più profonde del corpo. Il bambino può quindi peggiorare. Molti bambini trovano anche a freddo spugnature disagio.

Alcune persone usano una ventola per raffreddare un bambino. Ancora una volta, questo non può essere una buona idea se l'aria ventaglio è troppo fredda. Tuttavia, una leggera corrente di aria in una camera che è la temperatura ambiente può essere utile. Forse solo aprire la finestra o usare una ventola sul lato della camera per mantenere la circolazione dell'aria.

Per particolari gruppi a rischio

Alcuni bambini hanno un rischio maggiore di sviluppare complicanze da varicella. In aggiunta ai trattamenti di cui sopra, può essere necessario un trattamento aggiuntivo, come aciclovir (un farmaco antivirale) o immunoglobuline. Se il bambino non abbia già avuto la varicella ed è in uno dei seguenti gruppi, si dovrebbe vedere un medico d'urgenza se si hanno contatti con la varicella, o che hanno sintomi di essa:

  • Bambini (bambini) a meno di un mese.
  • I bambini con un sistema immunitario indebolito. Ad esempio, i bambini con leucemia, malattie immunitarie o l'HIV / AIDS.
  • Bambini che assumono alcuni farmaci come gli steroidi, farmaci soppressione immunitaria o chemioterapia.
  • I bambini con cardiaca grave o malattia polmonare.
  • I bambini con gravi malattie della pelle.

Farmaco antivirale viene utilizzato anche per gli adulti e gli adolescenti che sviluppano la varicella, in quanto anche loro hanno un rischio maggiore di complicanze. Tuttavia, i farmaci antivirali non è normalmente consigliato per i bambini sani di età compresa tra più di un mese e inferiore a 12 anni che sviluppano la varicella.

Qual è il trattamento per la varicella? Consigli su come trattare con la febbre.
Qual è il trattamento per la varicella? Consigli su come trattare con la febbre.

Una persona con la varicella è molto contagiosa. Il virus si diffonde nell'aria da persona a persona. Per esempio, se non avete già avuto la varicella, è una buona possibilità di catturare, se:

  • Tu sei nella stessa stanza come qualcuno con la varicella per più di 15 minuti, oppure
  • Avete un contatto faccia a faccia con qualcuno con la varicella, come una conversazione.

Ci vogliono tra i 7 e 21 giorni (più comunemente 10-14 giorni) per sviluppare i sintomi dopo la cattura del virus (il periodo di incubazione).

Una persona con la varicella è contagiosa da due giorni prima che l'eruzione primo appare fino a quando tutti i punti sono crosta sopra (comunemente circa cinque giorni dopo la comparsa del rash). Un bambino con la varicella deve rimanere fuori della scuola o asilo nido per cinque giorni dalla comparsa del rash. Inoltre, mentre infettiva, dovrebbero tenere lontano da persone a rischio che possono ottenere una grave malattia se ottengono la varicella. Questi includono:

  • Le donne incinte che non hanno avuto la varicella in passato. La varicella può essere grave e causare complicazioni durante la gravidanza.
  • Le persone con un sistema immunitario mal funzionante. Per esempio, le persone con la leucemia, con l'HIV / AIDS, sui farmaci steroidi, o che stanno assumendo chemioterapia.
  • I bambini a rischio elencate in precedenza.

Adulti sani che non hanno avuto la varicella può anche voler evitare la cattura, come la malattia tende ad essere peggiore negli adulti.

Nota: le persone con varicella non devono viaggiare in aereo fino a sei giorni dopo l'ultimo posto è apparso.

Sei un operatore sanitario?

Gli operatori sanitari entrano in contatto con le persone con un sistema immunitario poveri, donne incinte e dei neonati. Essi devono essere consapevoli che se prendono la varicella, che possono essere infettivi per due giorni prima della comparsa di un rash o malattia, e di essere un rischio per i pazienti. Quindi, se sei un operatore sanitario e di entrare in contatto con qualcuno che ha la varicella (o chi lo sviluppa entro i prossimi due giorni), allora:

  • Se siete stati vaccinati contro la varicella, o ha sicuramente avuto la varicella in passato, si rischia di essere immune. Si dovrebbe continuare a lavorare, ma contattare il dipartimento di medicina del lavoro in caso di malessere o sviluppi un'eruzione cutanea.
  • Se non si è certi se hai avuto la varicella o stati immunizzati, si dovrebbe avere un test per vedere se si è immuni. Se non si è immuni si dovrebbe:
    • Evitare il contatto con pazienti ad alto rischio per i 8-21 giorni dopo il contatto.
    • Relazione per la salute sul lavoro prima di contatto con il paziente in caso di malessere o di febbre o eruzioni cutanee.
    • Ricevi immunizzati contro il virus varicella-zoster (varicella virus).
Per particolari gruppi a rischio. Una tavoletta antistaminico sedativo o medicina liquida.
Per particolari gruppi a rischio. Una tavoletta antistaminico sedativo o medicina liquida.

Sì, esiste un vaccino che protegge contro il virus che causa la varicella. Fa parte del programma di immunizzazione infantile di routine in alcuni paesi come l'Europa, il Canada e l'Australia. Attualmente, non ci sono piani per rendere l'immunizzazione contro la varicella di routine per i bambini nel Regno Unito. Nel Regno Unito, il vaccino è offerto dal SSN a determinati gruppi. Ad esempio, gli operatori sanitari che non sono immuni alla varicella. Inoltre, per le persone che non sono immuni da varicella e che sono in stretto contatto con le persone con un sistema immunitario indebolito. Ad esempio, fratelli e sorelle di bambini in chemioterapia.

Alcuni genitori incoraggiano i figli a mescolare con altri che hanno la varicella per prenderlo.

Alcuni argomenti per questo:

  • Varicella è di solito una malattia più lieve in un bambino che in un adulto.
  • Il rischio di gravi complicanze è maggiore negli adulti. In particolare, la varicella durante la gravidanza può causare gravi complicazioni per la madre e il bambino.
  • La maggior parte delle persone ottenere la varicella ad un certo punto. Poiché i rischi sono meno se lo avete come un bambino, può essere meglio per farla finita.

Alcuni argomenti contro questa:

  • "Non potevo volentieri lasciare che il mio bambino a sviluppare una malattia."
  • Anche se raro, alcuni bambini hanno gravi complicazioni.

Diversi genitori hanno opinioni diverse su questo tema. E ricordate, i bambini che sviluppano un rash varicella oggi saranno stati altrettanto infettivo negli ultimi due giorni in cui erano bene, ma sono stati incubando il virus.

Si ricorda inoltre: se qualcuno in famiglia o in casa è temporaneamente ad alto rischio di complicanze (elencati in precedenza - le donne in gravidanza, ecc), allora è meglio mettere fuori deliberatamente la cattura di esso.

In primo piano