Le benzodiazepine e farmaci Z

Le benzodiazepine e le droghe Z sono talvolta prescritti per brevi periodi per alleviare i sintomi di ansia, sonno difficile e, a volte per altri motivi. Un farmaco benzodiazepine o Z sarà spesso funziona bene nel breve termine, ma non è normalmente consigliato per più di 2-4 settimane. Se si prende più a lungo, il farmaco può perdere il suo effetto (si può diventare tollerante per l'effetto) e si può anche diventare dipendente (tossicodipendenti) ad esso. A volte i sintomi si sono lasciati con dopo l'uso a lungo termine di questi farmaci sono peggiori i sintomi per cui sono stati originariamente dato.

Benzodiazepine

Le benzodiazepine sono un gruppo di farmaci che vengono talvolta utilizzati per trattare l'ansia, disturbi del sonno e altri disturbi. Alcuni esempi sono: diazepam, lorazepam (nome commerciale Ativan ®), clordiazepossido, oxazepam, temazepam, nitrazepam, loprazolam, lormetazepam, clobazam e clonazepam.

Le benzodiazepine agiscono influenzando il modo alcune sostanze chimiche del cervello (neurotrasmettitori) trasmettono messaggi da alcune cellule cerebrali. In effetti, essi diminuire l'eccitabilità delle molte cellule cerebrali. Questo ha un effetto calmante sulle varie funzioni del cervello.

Z farmaci

Medicinali chiamati zaleplon, zolpidem e zopiclone sono comunemente chiamati i farmaci Z. In senso stretto, i farmaci Z non sono le benzodiazepine, ma sono un'altra classe di medicina. Tuttavia, agiscono in modo simile alle benzodiazepine. (Hanno un effetto simile sulle cellule cerebrali come le benzodiazepine.) Farmaci Z hanno problemi di utilizzo simili a lungo termine, come le benzodiazepine.

Benzodiazepine per l'ansia

Le benzodiazepine e le droghe Z. Quali sono le benzodiazepine e farmaci Z?
Le benzodiazepine e le droghe Z. Quali sono le benzodiazepine e farmaci Z?

I sintomi di ansia includono: agitazione, tensione, irritabilità, palpitazioni, tremori, sudorazione, eccesso di preoccupazione, dormire male, scarsa concentrazione, respirazione veloce e qualche volta una sensazione annodata nello stomaco e altri muscoli. Ci sono varie cause di ansia. A volte si tratta di una crisi di vita improvvisa, come un lutto o ridondanza. Alcune persone hanno una personalità ansiosa e si sentono ansiosi abbastanza spesso. Anche se la maggior parte delle persone si sentono ansiosi a un certo momento, a volte i sintomi diventano prolungata e dolorosa. (Vedi opuscoli separati chiamati 'disturbi d'ansia' e 'ansia - Disturbo d'Ansia Generalizzata', 'Ansia - Self Help Guide'. Ed 'Esercizi di rilassamento "per i dettagli)

I trattamenti per l'ansia sono: imparare a rilassarsi, corsi di gestione di ansia, la terapia cognitiva e terapia comportamentale. Basta parlare le cose con un amico, consigliere, o con i membri di un gruppo di auto-aiuto può anche aiutare. Tuttavia, se i sintomi diventano gravi, potrebbe essere consigliato di prendere un farmaco benzodiazepine per un breve periodo.

Le benzodiazepine e farmaci Z come sonniferi

Un breve corso di una benzodiazepina o un farmaco Z può essere prescritto se un farmaco è ritenuto necessario per aiutare con difficoltà (insonnia) dormire. Un opuscolo separato chiamato 'Insomnia - Sleeping Tablets' fornisce ulteriori dettagli. Tuttavia, ci sono altri modi per aiutare ad ottenere un sonno della buona notte. Questi sono descritti in un altro opuscolo intitolato 'Insomnia (Povero sonno)'.

Altri usi delle benzodiazepine

Una dose di una benzodiazepina è spesso indicata come un pre-med per ridurre l'ansia prima di un'operazione. Una dose grande è comunemente dato come sedativo durante le procedure mediche che possono causare ansia o disagio. La medicina non solo riduce l'ansia, ma ha anche un effetto amnestic. Questo significa che non si ricorda molto della procedura. Alcune benzodiazepine sono a volte utilizzati per il trattamento di spasmi muscolari e di alcuni tipi di epilessia come possono prevenire le crisi.

Se non siete abituati a prendere benzodiazepine o farmaci Z, le prime dosi di solito sono bravi a alleviare i sintomi di ansia e favorire il sonno. Una benzodiazepina non fa nulla per rimuovere ogni causa di fondo di ansia come una crisi di vita. Tuttavia, se i sintomi sono facilitati, si può essere in grado di affrontare meglio i problemi.

Le benzodiazepine e le droghe Z funzionano meglio in situazioni in cui si prevede che l'ansia o disturbi del sonno difficoltà a durare solo un breve periodo. Essi non sono così utili se si dispone di una personalità ansiosa in corso o difficoltà a dormire a lungo termine. Tuttavia, un breve corso può aiutare nel corso di un particolare incantesimo cattivo.

Di solito è possibile interrompere un farmaco benzodiazepine o Z senza problemi se si prende solo per un breve periodo di tempo (non più di 2-4 settimane).

Quali sono le benzodiazepine e farmaci utilizzati per la Z? Benzodiazepine per l'ansia.
Quali sono le benzodiazepine e farmaci utilizzati per la Z? Benzodiazepine per l'ansia.

Quando sono stati utilizzati benzodiazepine si pensava di essere al sicuro. I problemi con l'uso a lungo termine non erano noti. Nel 1981, le benzodiazepine sono stati i farmaci più comunemente prescritti nei paesi occidentali. E 'stato perché le benzodiazepine funzionato così bene per alleviare i sintomi di ansia e scarsa sonno che molte persone sono venute per tornare più. Alcune persone hanno cominciato a prendere regolarmente.

Tuttavia, è ormai noto che se si prende un farmaco benzodiazepine o Z per più di 2-4 settimane, si può sviluppare problemi (vedi sotto). Pertanto, la maggior parte dei medici prescrivono ora solo le benzodiazepine e farmaci Z per un breve periodo.

Tolleranza

Se si prende un farmaco benzodiazepine o Z regolarmente, l'effetto utile a facilitare l'ansia o per aiutare il sonno di solito dura per un paio di settimane. Tuttavia, dopo poche settimane, il corpo e il cervello diventano spesso usato per la benzodiazepina o Z. La medicina poi perde gradualmente il suo effetto. La dose iniziale quindi ha poco effetto. È quindi necessaria una dose più alta per farlo funzionare. Nel tempo, la dose più alta non funziona e avete bisogno di una dose ancora più elevata e così via. Questo effetto è chiamato tolleranza.

Dipendenza (dipendenza)

C'è una buona probabilità che si diventa dipendenti da una droga benzodiazepine o Z se si prende per più di quattro settimane. Questo significa che i sintomi di astinenza si verificano se le compresse vengono fermati all'improvviso. In effetti, è necessario il farmaco per sentirsi normale. Possibili sintomi di astinenza includono:

  • Sintomi psicologici - come ansia, attacchi di panico, sensazioni strane, sentendosi come se si è fuori dal proprio corpo, sentimenti di irrealtà, o semplicemente sensazione terribile. Raramente, un grave esaurimento nervoso può verificarsi.
  • Sintomi fisici come sudorazione, difficoltà a dormire, mal di testa, tremore, nausea, palpitazioni, spasmi muscolari e di essere ipersensibile alla luce, il suono e il tatto. Raramente, convulsioni si verificano.
  • In alcuni casi i sintomi di astinenza sembrano i sintomi di ansia originali.

La durata dei sintomi di astinenza varia, ma spesso dura fino a sei settimane e, a volte più a lungo. I sintomi da astinenza possono non funzionare per due giorni dopo l'arresto del tablet e tendono ad essere peggiore nella prima settimana o giù di lì. Alcune persone hanno sintomi di astinenza residue minori per diversi mesi.

Pertanto, si può finire per l'assunzione del farmaco per prevenire i sintomi di astinenza, ma, a causa della tolleranza, la medicina non è più aiutare l'ansia originale o problema di sonno. Ma nota: e 'difficile diventare dipendenti da una droga benzodiazepine o Z se si prende solo per un breve periodo.

Anche se si prende un farmaco benzodiazepine o Z per un breve periodo, si può sentire sonnolenza durante il giorno. Alcune persone, specialmente gli anziani, sono a maggior rischio di cadute e di lesioni a causa della sonnolenza. Se si guida, si può essere più probabilità di essere coinvolti in un incidente stradale. Alcune persone si sono descritti come essendo in uno stato zombie quando stavano prendendo una benzodiazepina su una base a lungo termine.

Per un elenco completo dei possibili effetti collaterali durante l'assunzione di una compressa, leggere il foglio illustrativo che accompagna il pacchetto di compresse.

Se si pensa di aver avuto un effetto collaterale di una delle vostre medicine che puoi segnalare questo sul Yellow Card Scheme. È possibile farlo on-line al seguente indirizzo web: www.mhra.gov.uk / Yellowcard.

Il Yellow Card Scheme è usato per fare farmacisti, medici e infermieri a conoscenza di eventuali nuovi effetti collaterali che i farmaci possono aver causato. Se desideri segnalare un effetto collaterale, è necessario fornire informazioni di base su:

  • L'effetto collaterale.
  • Il nome della medicina che si pensa causato.
  • Informazioni sulla persona che ha avuto l'effetto collaterale.
  • I tuoi dati di contatto come il giornalista del effetto collaterale.

E 'utile se avete il vostro farmaco - e / o il volantino che è venuto con esso - con voi mentre si compila il rapporto.

Se si assume un farmaco benzodiazepine o Z per più di quattro settimane e vuoi venire fuori di esso, è meglio per discutere il problema con un medico. Alcune persone possono smettere di prendere le benzodiazepine o farmaci Z con poca difficoltà. Tuttavia, molte persone sviluppano sintomi di astinenza se si interrompe improvvisamente l'assunzione di un farmaco benzodiazepine o Z. Per mantenere gli effetti di astinenza al minimo, spesso è meglio ridurre la dose del farmaco gradualmente nel corso di un certo numero di settimane o mesi prima che finalmente fermarlo. Il medico la informerà su dosaggi, scala temporale, ecc

C'è anche un altro opuscolo intitolato 'Le benzodiazepine e Z Droga - Arresto dopo l'uso a lungo termine', che fornisce i dettagli.