Meningococco di gruppo C immunizzazione

Questo opuscolo è di proteggere contro il germe (batterio) chiamato gruppo C Neisseria meningitidis, conosciuto anche come il gruppo C meningococco. L'infezione da questo germe può causare la meningite e la setticemia (grave infezione del sangue). Tutte le persone sotto i 25 anni dovrebbero essere immunizzati ed è ormai parte della routine del programma di vaccinazione infantile.

Il meningococco è un germe (batterio) che può causare meningite e sangue (setticemia). Può anche causare altre infezioni - per esempio, la polmonite, infezioni agli occhi (congiuntivite) e infiammazione del cuore (miocardite). Alcune di queste infezioni sono molto gravi e può essere fatale se non trattata rapidamente. Ci sono diversi gruppi (ceppi o tipi) di batteri meningococco:

  • Gruppi B e C sono i ceppi più comuni nel Regno Unito. La maggior parte dei casi di meningite batterica in Gran Bretagna sono causati da gruppo B. La maggior parte del resto sono causati da gruppo C (anche se il numero dei casi del gruppo C è diminuito notevolmente a causa di vaccinazioni introdotto nel 1999).
  • Gruppo A è rara nel Regno Unito, ma più comune in alcune parti del mondo - in particolare, in Africa sub-sahariana e parti dell'Arabia Saudita.
  • Gruppi Y, W135, 29E e Z sono rari nel Regno Unito ma gruppo W135 è stata la causa dei recenti focolai in alcune parti del mondo.

L'infezione da meningococco può colpire chiunque, ma quelli più a rischio sono i bambini di età inferiore ai 5 anni (soprattutto i bambini sotto un anno), adolescenti e giovani adulti di età inferiore ai 25.

Un vaccino per la protezione contro il meningococco di gruppo C (vaccino MenC) è stato lanciato nel 1999. Questo vaccino protegge contro il gruppo C e non contro di gruppo A o B meningococco. (Vedere il foglio illustrativo separato chiamato vaccinazione meningococcica per i dettagli di altri vaccini contro altri gruppi della meningite, che sono utilizzati per i viaggiatori verso paesi a rischio.) Il vaccino MenC è pensato per dare immunità permanente, in modo da dosi di richiamo più tardi nella vita non sono necessari.

Bambini

I bambini sono dati il ​​vaccino MenC come parte del programma di immunizzazione di routine. Sono necessarie tre dosi (iniezioni) di vaccino per la protezione completa. Questi sono normalmente fornite in età 3 mesi, tra i 12 ei 13 mesi e come booster di età compresa tra circa 13 anni. La prima dose è di solito dato in concomitanza con il vaccino di routine DTaP / IPV / Hib (come iniezione separata). (DTaP / IPV / Hib sta per difterite, tetano, pertosse (tosse convulsa) / polio / Haemophilus influenzae di tipo b.) La seconda dose è una iniezione combinata con il vaccino Hib (Hib / MenC). Il booster verrà somministrato da solo.

Meningococco di gruppo C di immunizzazione. Nota: altri gruppi di meningococco, e altri germi (batteri) possono ancora causare la meningite.
Meningococco di gruppo C di immunizzazione. Nota: altri gruppi di meningococco, e altri germi (batteri) possono ancora causare la meningite.

Sono necessarie tre dosi da somministrare per assicurarsi che il bambino sviluppa una buona risposta immunitaria per proteggerli contro questa malattia.

Altri

I bambini più grandi, adolescenti e giovani adulti di età inferiore ai 25 sono stati offerti immunizzazione in un programma di catch-up dopo la vaccinazione è stata introdotta nel 1999. La maggior parte sono ormai immunizzati. Tuttavia, se hai meno di 25 e non sono stati vaccinati, vedere la tua infermiera pratica per ottenere immunizzato. È necessaria solo una iniezione di vaccino per quelli di età superiore a un anno. Una volta che tutte le persone di età inferiore ai 25 sono immunizzati, solo le vaccinazioni di routine per i neonati dovranno continuare.

Le persone che non hanno una milza o la cui milza non funziona correttamente anche bisogno di ricevere un vaccino contro la meningite.

Contatti stretti di persone affette da meningite o setticemia causata da meningococco di gruppo C può essere offerto il vaccino, se non sono stati precedentemente vaccinati. Essi sono anche suscettibili di essere dato un breve ciclo di antibiotici.

La maggior parte delle persone non hanno effetti collaterali. Talvolta una temperatura mite elevata (febbre) sviluppa per un breve periodo. Alcuni bambini piangono di più e diventano irritabili per un breve periodo dopo l'iniezione. Occasionalmente, possono avere vomito o diarrea. Potrebbe verificarsi un leggero gonfiore, dolore e rossore al sito di iniezione. Mal di testa e dolori muscolari per un breve periodo possono verificarsi in alcuni bambini più grandi.

Nessuno degli effetti collaterali di cui sopra è grave, e ben presto stabilirsi. Se necessario, è possibile dare paracetamolo o ibuprofene per bambini per alleviare il dolore e la febbre a seguito della vaccinazione. Le reazioni gravi sono rare.

  • L'immunizzazione deve essere rimandata se il bambino ha una temperatura elevata (febbre) o gravi infezioni. Infezioni minori come tosse, raffreddore e Snuffles sono motivo di rinviare l'immunizzazione.
  • Il vaccino non deve essere somministrato se non vi è stata una grave reazione ad una precedente dose di vaccino (che è estremamente raro). Inoltre, essa non deve essere somministrato se una persona è noto per essere allergico a uno qualsiasi degli ingredienti del vaccino.

Il vaccino è sicuro se si sta allattando.

Sì. Tuttavia, questo vaccino ha notevolmente ridotto il numero di casi di infezione da meningite e del sangue (setticemia), da quando è stato introdotto nel 1999.

Nota: altri gruppi di meningococco, e altri germi (batteri) possono ancora causare la meningite.

Si dovrebbe ottenere immediatamente un medico se si sospetta che il bambino, o qualcuno che conosci, ha la meningite o setticemia. Quanto prima il trattamento della meningite o setticemia, maggiori sono le possibilità di recupero e di prevenire le complicanze o morte. Vedere volantini separate chiamate meningite e la setticemia e meningite sintomi checklist per maggiori dettagli circa i sintomi della meningite e la setticemia.

In primo piano