Osteoporosi

In caso di osteoporosi significa che hai perso un po 'di materiale osseo. Le ossa diventano meno dense. Questo li rende più inclini a rotture (fratture). L'osteoporosi colpisce soprattutto le persone anziane, ma può colpire una persona di qualsiasi età. Alcune persone hanno un aumentato rischio di sviluppare l'osteoporosi negli anni successivi (descritto di seguito). Si può prendere misure per prevenire o rallentare la perdita ossea. In alcune persone con l'osteoporosi, il farmaco può essere suggerito per aiutare a ripristinare un po 'di ossa.

L'osteoporosi è una condizione che colpisce la forza delle ossa (il termine osteoporosi significa letteralmente "ossa porose"). Bone è fatto di fibre di collagene (dure, fibre elastiche) e minerali (grintoso, materiale duro). Si tratta di un tessuto vivo e contiene cellule che compongono, muffa e riassorbono (take back up) delle ossa. Inizialmente, come si cresce, la formazione ossea supera il riassorbimento osseo. Ma, quando si invecchia, questa inverte e, dopo circa 45 anni, si inizia a perdere una certa quantità di materiale osseo. Le ossa diventano meno dense e meno forte. La quantità di perdita ossea può variare. Se hai un sacco di perdita di tessuto osseo, quindi si ha l'osteoporosi. In caso di osteoporosi, le ossa possono rompersi più facilmente del normale, soprattutto se si dispone di un infortunio come una caduta. Se si dispone di un grado più lieve di perdita ossea, questo è noto come osteopenia.

Osteoporosi. Società osteoporosi Nazionale.
Osteoporosi. Società osteoporosi Nazionale.

Nel Regno Unito più di due milioni di donne si pensa di avere l'osteoporosi. Le donne perdono materiale osseo più velocemente rispetto agli uomini, soprattutto dopo la menopausa, quando i livelli di estrogeni caduta. L'estrogeno è un ormone e aiuta a proteggere contro la perdita ossea. All'età di 50 anni, circa 2 in 100 donne hanno l'osteoporosi. Questo sale a 1 in 4 donne all'età di 80 anni. Ma, l'osteoporosi può colpire anche gli uomini. Oltre un terzo delle donne e un uomo su cinque nel Regno Unito hanno una o più fratture ossee a causa dell'osteoporosi nella loro vita.

Tutti gli uomini e le donne hanno un certo rischio di sviluppare l'osteoporosi quando diventano più anziani, in particolare di età superiore ai 60. Come accennato in precedenza, le donne sono più a rischio rispetto agli uomini. Le seguenti situazioni possono anche portare ad una eccessiva perdita di massa ossea e quindi aumentare il rischio di sviluppare l'osteoporosi. Se si:

  • Sei una donna e hai avuto la tua menopausa prima dei 45 anni.
  • Hanno già avuto una frattura dopo una caduta minore o urto.
  • Avere una forte storia familiare di osteoporosi (che è, una madre, padre, sorella o fratello colpiti).
  • Hanno un indice di massa corporea (BMI) di 19 o meno (cioè, tu sei molto sottopeso) - per esempio, se si dispone di anoressia nervosa. In questa situazione, i livelli di estrogeni sono spesso bassi per lunghi periodi di tempo e, in combinazione con una dieta povera, questo può influenzare ossa.
  • Sono una donna e le periodi di sosta per sei mesi a un anno o più prima che il tempo della tua menopausa. Ciò può accadere per vari motivi. Ad esempio, l'eccessivo esercizio o over-dieta.
  • Hanno preso o stanno prendendo, un farmaco steroide (come prednisolone ) per tre mesi o più. Un effetto collaterale di steroidi è causare perdita ossea. Ad esempio, i corsi a lungo termine di steroidi a volte sono necessari per controllare l'artrite o asma.
  • Sono un fumatore.
  • Avere l'assunzione di alcol di più di quattro unità al giorno. (Vedere il foglio illustrativo separato chiamato i limiti di sicurezza consigliati di alcol per i dettagli di quello che una unità di alcol è.)
  • Mancanza di calcio e / o vitamina D (a causa di una dieta povera e / o poca esposizione alla luce solare).
  • Non hanno mai preso un regolare esercizio fisico, o hanno condotto una vita sedentaria (in particolare durante l'adolescenza).
  • Hanno, o avevano, alcune condizioni mediche. Ad esempio, un ipertiroidismo, malattia celiaca, sindrome di Cushing, morbo di Crohn, insufficienza renale cronica, artrite reumatoide, malattia epatica cronica, diabete di tipo 1 o di qualsiasi condizione che causa scarsa mobilità.

L'osteoporosi di solito si sviluppa lentamente nell'arco di diversi anni, senza sintomi. Tuttavia, dopo una certa quantità di perdita ossea, può verificarsi quanto segue.

Una frattura ossea dopo un lieve infortunio come una caduta

Questo è spesso il primo segno o indicazione che hai l'osteoporosi. In caso di osteoporosi, la forza di una semplice caduta a terra (dall'alto di una sedia standard o meno) è spesso sufficiente per fratturare un osso. Una semplice caduta a terra come questo di solito non provocare una frattura in qualcuno senza osteoporosi. Una frattura ossea dopo una lesione minore come questo è noto come una frattura fragilità.

Le fratture da fragilità sono più comunemente dell'anca, del polso e vertebre (le ossa che compongono la colonna vertebrale). Un osso fratturato in una persona anziana può avere gravi conseguenze in alcune persone. Ad esempio, circa la metà delle persone che hanno una frattura dell'anca non sono in grado di vivere autonomamente in seguito a causa di problemi di mobilità permanente.

Perdita di altezza, il mal di schiena persistente e una postura china (piegato in avanti)

Questi sintomi possono verificarsi se si sviluppa una o più vertebre fratturate. Una vertebra affetto da osteoporosi può fratturare anche senza una caduta o forza significativa su di esso. Le vertebre può diventare schiacciato con il peso del tuo corpo. Se grave, una postura in avanti piegato può influenzare la capacità di andare sulle vostre attività quotidiane e può anche influenzare la respirazione, come i polmoni hanno meno spazio per espandersi all'interno del tuo petto.

Prima che i sintomi si sviluppano

La situazione ideale è che l'osteoporosi occorre impedire in primo luogo. Se questo non è possibile, la cosa migliore è per la diagnosi e il trattamento dell'osteoporosi, se necessario, prima che si verifichino eventuali sintomi o frattura.

Al momento, non esiste un programma nazionale di screening nel Regno Unito per l'osteoporosi. Tuttavia, se sei un uomo di più di 50, o una donna di oltre 50 anni che è passato attraverso il vostro menopausa, il medico di famiglia o altro operatore sanitario potrebbe farvi delle domande per vedere come molti fattori di rischio per l'osteoporosi (elencati sopra) si applicano a voi. Un calcolatore di rischio è a disposizione per determinare il rischio di sviluppare l'osteoporosi a seconda del numero di fattori di rischio che si hanno. Se si sono trovati ad essere maggiormente a rischio, o il rischio è incerto, si può fare riferimento per una scansione DEXA. DEXA è l'acronimo di densitometria a raggi X a doppia energia. Si tratta di una scansione che utilizza speciali macchine a raggi X per controllare la densità ossea. Una scansione DEXA può confermare l'osteoporosi.

Dopo i sintomi si sviluppano

L'osteoporosi è spesso diagnosticata per la prima quando ti rompi un osso dopo un banale urto o caduta. Anche dopo che si è verificato la prima frattura, il trattamento può aiutare a ridurre il rischio di ulteriori fratture. Se si pensa di aver subito una frattura da fragilità, di solito è chiamata a DEXA per cercare segni di osteoporosi. Tuttavia, a volte le donne di 75 o più anziani che hanno una frattura sono assunto di aver avuto una frattura da fragilità. In questo gruppo di donne, il trattamento per l'osteoporosi può essere avviato senza avere una DEXA scansione prima. Questo perché l'osteoporosi è così comune in questo gruppo di età.

Altri test

Un test più recente per cercare l'osteoporosi è chiamato radiografia digitale radiogrammetry (DXR). È più facile da eseguire rispetto una scansione DEXA perché richiede attrezzature meno tecnica. A volte può essere utilizzato come test di screening per l'osteoporosi - per esempio, in qualcuno che ha rotto al polso dopo una caduta. Tuttavia, non è sensibile come una scansione DEXA a raccogliere tutti i casi di osteoporosi. Quindi, una scansione DEXA rimane il test gold standard.

Il seguente può aiutare a prevenire o rallentare, perdita ossea. Questo consiglio è per tutti. Ma, è particolarmente importante se si è ad aumentato rischio di sviluppare l'osteoporosi. Se si dispone già di osteoporosi, le seguenti misure possono anche aiutare a cercare di rallentare la perdita ossea.

Esercitare

Che cosa è l'osteoporosi? Quanto è comune l'osteoporosi?
Che cosa è l'osteoporosi? Quanto è comune l'osteoporosi?

L'esercizio fisico può aiutare a prevenire l'osteoporosi. Il tira e tirando su le ossa dai muscoli durante l'esercizio fisico aiuta a stimolare le cellule delle ossa di lucro e rafforza le ossa. Regolari esercizi con pesi per tutta la vita è migliore, ma non è mai troppo tardi per iniziare. Questo significa esercizio in cui i vostri piedi e le gambe sopportano il peso del vostro corpo, come camminare a ritmo sostenuto, aerobica, danza, corsa, ecc Per le persone anziane, una camminata regolare è un buon inizio. Tuttavia, più vigoroso l'esercizio, meglio è. Per la maggior parte del beneficio si dovrebbe esercitare regolarmente - puntando per almeno 30 minuti di moderato esercizio fisico o di attività fisica almeno cinque volte a settimana. Eccessivo esercizio fisico come la maratona corsa potrebbe non essere così buono. (Nota: perché il nuoto non è un costante esercizio fisico, questo non è così utile per prevenire l'osteoporosi.)

Esercizi di rafforzamento muscolare sono importanti. Essi contribuiscono a dare forza ai muscoli di sostegno intorno a ossa. Questo contribuisce ad aumentare il tono, migliorare l'equilibrio, ecc, che possono aiutare a evitare di cadere. Esempi di esercizi di rafforzamento muscolare includere le flessioni e sollevamento pesi, ma non c'è bisogno necessariamente di sollevare pesi in palestra. Ci sono alcuni semplici esercizi che si possono fare a casa.

Vedere il foglio illustrativo separato chiamato L'attività fisica per la salute che fornisce maggiori dettagli su esercizio.

Alimenti e dieta

Calcio e vitamina D sono importanti per la salute delle ossa. Il tuo corpo ha bisogno di forniture adeguate di vitamina D per assorbire (prendere) il calcio che si mangia o beve nella vostra dieta. La dose giornaliera raccomandata di calcio negli adulti di età superiore ai 50 è di almeno 1.000 mg al giorno. Ognuno di età superiore ai 50 anni dovrebbe anche mirare a una quantità adeguata di vitamina D al giorno (800 UI). La proteina è importante anche nella vostra dieta e di un grammo al giorno di proteine ​​per chilogrammo di peso corporeo è raccomandato. Brevemente:

Calcio - è possibile ottenere 1.000 mg di calcio più facilmente:

  • bere una pinta di latte al giorno (questo può includere il latte parzialmente scremato o scremato); più
  • mangiare 50 g (2 once) formaggio a pasta dura come il Cheddar o Edam, o una pentola di yogurt (125 g), o 50 g di sardine.

Pane, latte di soia fortificato con calcio, alcune verdure (cavoli ricci, okra, spinaci e crescione) e alcuni tipi di frutta (albicocche secche, fichi secchi, e buccia mista) sono anche buone fonti di calcio. Burro, panna, formaggi molli e non contengono molto calcio.

La vitamina D - ci sono solo pochi alimenti che sono una buona fonte di vitamina D. Circa 115 g (4 once) di salmone cotto o sgombro cotto fornire 400 UI di vitamina D. La stessa quantità di vitamina D può essere ottenuto anche da 170 g (6 once) di tonno o 80 g (3 oz) di sardine (sia in scatola in olio). La vitamina D è fatta anche dal vostro corpo dopo l'esposizione al sole. I raggi ultravioletti del sole innescare la pelle a produrre vitamina D.

Alcune persone di età superiore a 50 potrebbe essere necessario assumere integratori se non sono in grado di ottenere adeguate quantità di calcio o di vitamina D dalla dieta o la luce del sole. In realtà, per la maggior parte delle persone di età superiore ai 65 anni, una quantità adeguata di vitamina D può essere raggiunto solo con l'assunzione di integratori di vitamina D. Per questo motivo, un integratore alimentare di vitamina D è comunemente raccomandato per le persone di età superiore ai 65 anni e per gli altri che possono non avere la vitamina D. Per esempio, le persone che hanno una dieta povera, o persone la cui esposizione alla luce solare è limitata, come ad esempio coloro che sono in gran parte costretti a casa o donne di cui tutto il corpo è sempre coperto da indumenti. Se non si è sicuri se si dovrebbe avere di calcio o vitamina D, chiedete al vostro infermiere pratica o GP.

Fumare e bere

Sostanze chimiche da tabacco possono entrare nel flusso sanguigno e possono influenzare le ossa, facendo peggiorare la perdita ossea. Se si fuma, si dovrebbe cercare di fare ogni sforzo per fermare. Inoltre, si dovrebbe cercare di ridurre il consumo di alcol se si beve più di tre unità di alcol al giorno. Distinti opuscoli chiamati Suggerimenti per aiutarti a smettere di fumare e di bere alcol e sensato dare ulteriori dettagli.

La terapia ormonale sostitutiva

La terapia ormonale sostitutiva (HRT) contiene estrogeni. Alcuni anni fa, la terapia ormonale sostitutiva è stato ampiamente utilizzato per prevenire l'osteoporosi. Tuttavia, le recenti scoperte sui potenziali rischi per la salute a lungo termine della terapia ormonale sostitutiva hanno fatto sì che non è oggi comunemente usato per questo scopo (se non in donne che hanno avuto una menopausa precoce). Questo è a causa del piccolo aumento del rischio di cancro al seno e malattie cardiovascolari (malattie cardiache e ictus) se HRT è usato nel lungo termine.

In caso di osteoporosi, ma non hai avuto una frattura da fragilità, il medico sarà in grado di consigliare o meno il trattamento è raccomandato nel tuo caso. Essi possono utilizzare un calcolatore di rischio particolare di guardare il rischio di avere una frattura da fragilità, per aiutare con questa decisione. Questo include cose come la tua età, le tue misure di densità ossea su una scansione DEXA, e quanti altri fattori di rischio per le fratture ossee o indicatori per le ossa fragili si dispone (per esempio, una storia in famiglia di frattura dell'anca, quanto alcol si bevanda, il tuo indice di massa corporea, ecc.)

Se si trovano ad avere l'osteoporosi e hai già avuto una frattura da fragilità, il trattamento di solito è consigliato per aiutare a prevenire un ulteriore frattura. L'alendronato farmaco bisfosfonato proposto di solito prima (vedi sotto). Se l'alendronato non è adatta o non tollerati, altri trattamenti possono essere suggeriti a seconda cose come la tua età, il tuo misurazioni della densità ossea e quanti altri fattori di rischio per le fratture ossee o indicatori per le ossa fragili che avete. Il medico sarà in grado di consigliarvi.

Se viene avviato il trattamento, ripetere DEXA scansione su base regolare può essere suggerito di guardare quanto sia efficace il trattamento è. Misure di stile di vita e la prevenzione delle cadute sono importanti per tutte le persone con osteoporosi (vedi sotto).

Vari farmaci sono disponibili che possono aiutare a prevenire e trattare la perdita ossea. Farmaci usati per il trattamento dell'osteoporosi sono i seguenti.

Bifosfonati

Si tratta di un gruppo di farmaci che includono alendronato, risedronato e etidronato. Essi sono i farmaci più comunemente usati per trattare l'osteoporosi. Essi lavorano sulle cellule dell'osso di lucro. Essi possono aiutare a ripristinare un po 'di osso perduto, e aiutare a prevenire l'ulteriore perdita ossea. Le ricerche hanno dimostrato che il rischio di frattura ossea può essere ridotto adottando uno di questi farmaci, se avete l'osteoporosi. Essi possono anche contribuire a ridurre la possibilità di una seconda frattura, se avete già avuto una frattura da fragilità.

L'alendronato è il farmaco che di solito è utilizzato per primo. Risedronato o etidronato può essere considerato in certe persone che non sono in grado di tollerare l'alendronato o nei quali l'alendronato non è adatto.

Leggi il foglio informativo che viene fornito con il farmaco, come è necessario seguire attentamente le istruzioni su come prendere un bisfosfonato. Ad esempio, è necessario assumere le compresse con bifosfonati, mentre si è seduti su e con molta acqua, in quanto possono causare irritazione dell'esofago (esofago). Questo può portare a sintomi di indigestione di tipo come bruciore di stomaco o difficoltà di deglutizione. Altri effetti collaterali possono comprendere diarrea o costipazione. Inoltre, non si deve prendere bifosfonati al tempo stesso come cibo. A seconda di quale farmaco viene utilizzato, potrebbe essere necessario prendere ogni giorno, ogni settimana, o, a volte meno frequentemente.

Un raro effetto collaterale da bifosfonati è una condizione chiamata osteonecrosi della mandibola. Questa condizione può provocare gravi danni alla mascella. Quindi, se si prende un bisfosfonato e l'esperienza del dolore, gonfiore o intorpidimento della mascella, un 'pesante sensazione mascella' o allentamento di un dente, si deve informare il medico. Il tuo dovrebbe anche spazzolino e filo interdentale i denti regolarmente e andare per regolari controlli odontoiatrici durante il trattamento con un bisfosfonato. Informi il dentista che si sta assumendo un bisfosfonato. Nota: il rischio di osteonecrosi della mandibola è bassa nelle persone che assumono bifosfonati compresse come trattamento per l'osteoporosi. E 'maggiore nelle persone con il cancro che sono in trattamento con bifosfonati per via endovenosa (in una vena).

Il ranelato di stronzio

Questo farmaco può essere un'alternativa per certe persone con osteoporosi se un bisfosfonato non è adatta o non è tollerato - per esempio, a causa di effetti collaterali. Può aiutare a rallentare la perdita ossea e anche aiutare a costruire nuovo tessuto osseo. Alcune persone sviluppano effetti collaterali di questo farmaco. I più comuni includono nausea (sensazione di malessere) e vomito.

Denosumab

Questo farmaco può essere una valida alternativa per le donne con osteoporosi che hanno superato la menopausa se un bifosfonato non è adatta o non è tollerato. Viene somministrato due volte all'anno per iniezione e aiuta a rallentare la perdita ossea. L'osteonecrosi della mandibola è anche, raramente, stati riportati con questo farmaco. Tuttavia, si ritiene che nella stragrande maggioranza delle persone, i benefici del trattamento superano i rischi.

Raloxifene

Questa è un'altra opzione per alcune donne con osteoporosi. Di solito è usato solo se una donna ha già avuto una frattura da fragilità. Funziona imitando gli effetti naturali di estrogeni. Questo inverte gradualmente la ripartizione eccessiva dell'osso che avviene alla menopausa e rende le ossa più forti. Tuttavia, ci può essere un piccolo aumento del rischio di sviluppare una trombosi venosa profonda in alcune persone che assumono raloxifene. Si dovrebbe discutere con il medico.

Ormone paratiroideo farmaci peptidici

Queste sostanze sono suggeriti per le persone che hanno già avuto una frattura da fragilità. Un esempio si chiama teriparatide. Gli studi hanno dimostrato che possono ridurre il rischio di alcune fratture osteoporotiche. Ma, tendono da utilizzare solo se altri farmaci non possono essere tollerati o presi per qualche ragione, o, se qualcuno si è preso un altro trattamento per un anno e hanno un'altra frattura da fragilità e la loro densità ossea è sempre peggio.

Calcio e vitamina D.

Il tuo corpo ha bisogno di un sacco di calcio e vitamina D per la formazione di ossa. A meno che il medico è sicuro di avere un adeguato apporto di calcio e di avere abbastanza vitamina D, che spesso prescrivono supplementi di calcio e vitamina D in aggiunta a uno dei farmaci di cui sopra.

Stile di vita

Farmaco non ripristinerà tutti osso perduto. Inoltre, il farmaco non può essere suggerito per tutte le persone con osteoporosi. Quindi, ci sono una serie di misure di stile di vita che sono anche importante nel trattamento dell'osteoporosi. Essi comprendono esercizi con pesi, esercizi di rafforzamento muscolare, non fumare e tenere qualsiasi bere alcolici entro i livelli come descritto in precedenza.

Prevenzione delle cadute

Si può anche prendere misure per aiutare impedirsi di cadere e rompersi un osso.

  • Controlla la tua casa per i pericoli come tappeti irregolari, i fili longitudinali, pavimenti scivolosi, ecc
  • Regolari esercizi con pesi può aiutare a prevenire le cadute (come descritto sopra).
  • Sono la vostra visione e udito il migliore possibile? Hanno bisogno di controllo? Avete bisogno di occhiali o un apparecchio acustico?
  • Attenzione di uscire in caso di gelo.
  • Si adottano tutte le droghe che possono rendere il sonno o che può abbassare la pressione sanguigna troppo alta e aumentare il rischio di cadute? Essi possono essere cambiati? Si può discutere di questo con il medico.
  • Protettori dell'anca, possono contribuire ad alcune persone. Si tratta di speciali protezioni che si indossano sopra i fianchi che mirano ad attutire le anche se si dispone di una caduta.

Se ha avuto una caduta, o che hanno difficoltà a camminare, si può essere avvisati di avere una valutazione dei rischi formale cadute. Ciò comporta varie cose, come un esame fisico, controllando la tua visione, l'udito e la capacità di camminare, rivedendo il farmaco, e rivedere la vostra situazione a casa. In seguito, se del caso, alcune persone sono offerti cose come un rafforzamento muscolare e programma di equilibrio, o di raccomandazioni su come ridurre i rischi potenziali nella loro casa.

Ulteriore aiuto ed informazioni

La società nazionale di osteoporosi

In primo piano