Prolasso genito-urinario

Genito-urinario (GU) prolasso si verifica quando le strutture di supporto normale per gli organi all'interno del bacino femminile sono indeboliti. Il risultato è che uno o più organi (utero, vescica o retto) possono discesa (prolasso) in vagina. Questo può portare a nessun sintomo a tutti, ma più solitamente provoca disagio nella vagina, così come altri sintomi, tra cui urinarie e problemi intestinali. Ci sono diversi possibili trattamenti per GU prolasso e la prognosi (prospettiva) è generalmente buona.

Gli organi all'interno del bacino di una donna includono dell'utero (utero), la vescica, e basso intestino (retto). Normalmente, che sono implementati e mantenuti in posizione da determinate strutture compresi legamenti e muscoli nella parte inferiore del bacino (muscoli del pavimento pelvico).

Genito-urinario (GU) prolasso si verifica quando queste strutture di sostegno normali sono indeboliti e non sono più efficaci. Il risultato è che una (o più) degli organi all'interno del bacino scende (prolassi). Lo spazio disponibile per l'organo (s) a scendere verso la vagina. Ci possono essere diversi gradi di prolasso a seconda di quanto, o quanto lontano, l'organo (s) potrebbe essere sceso in vagina. Talvolta, il prolasso può essere così tanto che esso provoca le pareti della vagina o dell'utero (utero), o entrambi, per sporgere all'esterno dell'apertura della vagina.

Prolasso genito-urinario. Una operazione di riparazione vaginale.
Prolasso genito-urinario. Una operazione di riparazione vaginale.

Diversi tipi di Gu prolasso possono verificarsi a seconda di quale pelvico organo o organi, potrebbe aver lasciato cadere giù nella vagina. Generalmente, GU prolasso può essere suddivisa nelle seguenti, a seconda di quale parte del bacino colpisce. Tuttavia, GU prolasso può colpire diverse parti del bacino allo stesso tempo.

Interessano il prolasso (anteriore) parte anteriore del bacino

  • Ci possono essere prolasso dell'uretra (il tubo lungo il quale passa l'urina dalla vescica all'esterno) in vagina. Il termine medico per questo è un uretrocele.
  • Ci possono essere prolasso della vescica in vagina. Il termine medico per questo è un cistocele.
  • O, sia l'uretra e la vescica può prolasso in vagina contemporaneamente. Il termine medico per questo è un cystourethrocele. Questo è il tipo più comune di GU prolasso.

Prolasso interessano il (retro) parte posteriore del bacino

  • Ci possono essere prolasso del retto (passaggio posteriore) in vagina. Il termine medico per questo è un rettocele. Questo è il terzo tipo più comune di GU prolasso.

Prolasso colpisce la parte centrale del bacino

  • Non ci può essere prolasso dell'utero (utero) in vagina. Questo è chiamato un prolasso uterino ed è il secondo tipo più comune di GU prolasso.
  • Se una donna ha avuto una isterectomia (rimozione dell'utero), l'estremità della vagina che normalmente sarebbe annessa alla cervice (il collo dell'utero) è chiuso durante l'operazione. Questa ora cieco-end della vagina è indicato come la volta vaginale. La cupola vaginale può prolasso nella vagina. Questo è noto come un prolasso caveau.
  • Ci possono essere prolasso del Douglas (lo spazio tra il retto e dell'utero) in vagina. Il termine medico per questo è un enterocele. Anse intestinali possono essere presenti nel prolasso, racchiuso nel prolasso.

E 'difficile stimare quante donne sono colpite da GU prolasso perché molte donne non visitano il loro medico per chiedere aiuto. Si pensa che fino al 5 a 10 donne che hanno avuto figli hanno un certo grado di prolasso, ma che solo 1 o 2 donne in ogni 10 consultare un medico.

Si pensa che un certo numero di cose che possono aumentare il rischio di sviluppare GU prolasso. Essi sono i seguenti.

Parto

Durante il parto (parto per via vaginale), vi è un eccessivo stiramento dei legamenti, nervi e muscoli (tra cui i muscoli del pavimento pelvico) intorno alla vagina. Questo allungamento può danneggiarli e renderli più deboli e meno solidale. Tuttavia, GU prolasso non riguarda tutti coloro che partorisce. Si può essere più probabile, dopo un difficile lavoro prolungato, un forcipe, o se una donna dà alla luce un bambino di grandi dimensioni. Diventa anche più probabile il più volte una donna ha partorito.

L'aumento dell'età

Che cosa è prolasso genito-urinario? Un'operazione per sollevare l'utero o la vagina.
Che cosa è prolasso genito-urinario? Un'operazione per sollevare l'utero o la vagina.

La possibilità di avere un prolasso aumenta come una donna invecchia. La mancanza di ormoni estrogeni che si verifica dopo la menopausa colpisce i muscoli del pavimento pelvico e le strutture intorno alla vagina, che li rende meno elastico e di supporto.

L'aumento della pressione all'interno dell'addome

Tutto ciò che provoca un aumento della pressione all'interno dell'addome di una donna e pelvi può anche essere un fattore di rischio di sviluppo di prolasso GU mettendo a dura prova i legamenti di supporto e muscoli. La ragione più comune per questo aumento della pressione è durante la gravidanza e il parto. Tuttavia, lo stesso aumento di pressione può verificarsi anche nelle donne che sono in sovrappeso, che hanno problemi cronici (persistente) del polmone, quali tosse cronica, nelle donne che sollevare regolarmente oggetti pesanti, o le donne che spesso affaticano a causa di stitichezza.

Chirurgia ginecologica

Se una donna ha avuto un intervento di isterectomia, o altri interventi di chirurgia ginecologica, lei può essere più probabilità di sviluppare GU prolasso. Questo perché la chirurgia può avere indebolito i legamenti, muscoli del pavimento pelvico e altre strutture di sostegno per gli organi pelvici. Tuttavia, con nuovi progressi nelle tecniche chirurgiche, tra cui la chirurgia laparoscopica (buco della serratura), questo sta diventando un problema minore.

Altri fattori di rischio

Molto raramente, GU prolasso può verificarsi a causa di un problema congenito (un problema che qualcuno nasce con) che causa carenza, nel corpo, di una sostanza chiamata collagene. Il collagene è necessario per aiutare a formare i legamenti che normalmente sostengono gli organi pelvici. Inoltre, si pensa che avere una madre o una sorella che ha GU prolasso può aumentare il rischio di una donna.

Si può avere un prolasso e non hanno alcun sintomo da esso. Si può solo essere notato da un medico quando si sono esaminati per un altro motivo - per esempio, quando si dispone di uno screening cervicale (Pap) test.

Tuttavia, è comune per le donne di avere alcuni sintomi. Ci sono alcuni sintomi che le donne con tutti i tipi di prolasso possono avere. Questi includono una sensazione di un groppo in vagina o avere una sensazione di qualcosa di 'trascinamento' o 'scendere'. Si può effettivamente essere in grado di sentire un nodulo o protrusione. Si può verificare dolore nella tua vagina, alla schiena o all'addome. A volte, si può inoltre notare uno scarico dalla vagina, che può essere macchiato di sangue o puzzolente. Sesso può essere scomodo o doloroso. I sintomi sono di solito peggio dopo lunghi periodi di piedi e migliorano dopo sdraiata.

Altri sintomi che possono verificarsi possono dipendere dal tipo di prolasso che avete. Essi possono includere le seguenti. Nota: si può avere una combinazione di questi sintomi se prolasso colpisce gli organi in diverse parti del bacino, allo stesso tempo.

Sintomi urinari

Quali sono i diversi tipi di prolasso genito-urinario? Infracoccygeal hysteropexy o colpopexy.
Quali sono i diversi tipi di prolasso genito-urinario? Infracoccygeal hysteropexy o colpopexy.

Si possono avere sintomi urinari se il prolasso influisce (anteriore) parte anteriore del bacino (l'uretra e la vescica). I sintomi possono includere:

  • La necessità di urinare spesso, sia di giorno che di notte.
  • Perdita di urina sulla tosse, starnuti, ridendo, sforzo o il sollevamento.
  • Sentendosi un bisogno improvviso di urinare, e anche a volte perdite di urina prima di arrivare in bagno.
  • Un flusso di urina che si ferma e riparte.
  • Una sensazione che la vescica non ha svuotato correttamente e la necessità di urinare di nuovo subito dopo.
  • La necessità di cambiare posizione, mentre seduto sul water o la necessità di usare le dita per spingere indietro il prolasso per consentire l'urina di passare.

Inoltre, possono verificarsi complicanze quali infezioni urinarie, incontinenza (perdita di controllo) di urina e ritenzione di urina (non poter urinare affatto, che può essere necessario un trattamento con l'inserimento di un catetere nella vescica per drenare l'urina).

Sintomi intestinali

Si possono avere sintomi intestinali se il prolasso influisce (posteriore) parte posteriore del bacino (retto). I sintomi possono includere:

  • Difficoltà di passaggio delle feci (feci) e che hanno per la tensione di passare sgabelli.
  • Sentendosi un bisogno improvviso di passare sgabelli.
  • Una sensazione che il suo intestino non hanno svuotato completamente.
  • L'incontinenza (perdita di controllo) delle feci.
  • Passando sacco di flatus (vento).
  • Una sensazione di un blocco o un ostacolo mentre si sta passando sgabelli.
  • La necessità di spingere su, o intorno, la vagina o perineo per consentire feci di passare.

Altri sintomi

Se il prolasso provoca la vostra cervice (il collo del tuo seno) o la pelle che riveste la vagina a sporgere dalla vagina, questo può portare a ulcere della cervice o della pelle e, talvolta, emorragie e infezioni.

GU prolasso è di solito diagnosticata dal medico di eseguire un semplice esame della vostra vagina. Essi di solito vi chiedo di mentire sul lato sinistro con le ginocchia leggermente piegate verso il petto. Se si dispone di un grado severo di prolasso, il medico può anche chiedere di esaminare voi mentre si sta in piedi.

Quando si esaminano, il medico di solito inserire uno speciale strumento chiamato speculum a Sims nella vagina. Questo è uno strumento simile a quella utilizzata per lo screening cervicale, ma si tratta di una forma diversa. Essi di solito spostare il speculum alla parete anteriore e posteriore della vagina, che permette loro di guardare per prolasso. Il medico può chiedere di tossire o ceppo. Essi possono utilizzare un altro strumento, un po 'come un piccolo paio di pinze, di tirare un po' sul collo della cervice (collo del tuo grembo) per vedere se c'è qualche prolasso del tuo grembo. Questi esami non sono di solito dolorose. Se si hanno sintomi intestinali, il medico può suggerire che essi esaminano il vostro passaggio posteriore, utilizzando un dito guantato.

Se avete sintomi urinari, come sopra descritto, il medico può chiedere di raccogliere un campione di urina per essere inviato al laboratorio per verificare la presenza di segni di infezione. Essi possono anche suggerire che è necessario un esame del sangue per controllare la funzionalità renale. Essi possono fare riferimento ad uno specialista per alcuni test d'approfondimento su urine e vescica - per esempio, alcuni test noti come studi urodinamici. Queste sono le prove del vostro flusso di urina e sono di solito fatto in una unità ospedaliera. Se si hanno sintomi intestinali, uno specialista può suggerire alcune prove speciali di esaminare queste.

Gli obiettivi del trattamento per la GU prolasso sono per assicurarsi di:

  • Sono confortevoli e indolore.
  • Sono in grado di passare l'urina e feci adeguatamente e non hanno problemi di incontinenza urinaria o fecale.
  • Sono in grado di avere comodamente del sesso.
  • Non si verificano complicazioni relative al prolasso, come le infezioni delle urine o ulcerazione del prolasso.
  • Sono in grado di continuare ad avere figli, se volete.

Vigile attesa

Interessano il prolasso (anteriore) parte anteriore del bacino. Fissazione sacrospinoso.
Interessano il prolasso (anteriore) parte anteriore del bacino. Fissazione sacrospinoso.

Se si dispone di poco in termini di sintomi, dopo la discussione con il medico, si può scegliere di aspettare e vedere come i sintomi si sviluppano. Tuttavia, il medico di solito suggerire che essi mantengono un occhio attento su di voi e si esamina di volta in volta. Se si sviluppano sintomi nuovi, si deve consultare il medico.

Tuttavia, durante questo periodo di vigile attesa, ci sono una serie di cose che si può essere in grado di fare per aiutare a prevenire il prolasso da ogni peggioramento. Come discusso sopra, ci sono una serie di cose che possono causare un aumento della pressione all'interno del vostro addome ed aumentare il rischio di prolasso GU, o peggiorare GU prolasso. Per esempio:

  • Se avete GU prolasso e sono in sovrappeso, può essere utile se si perde peso. (Vedere il foglio illustrativo separato chiamato 'Riduzione del peso - Come perdere peso' per maggiori dettagli.)
  • Se siete costipati si dovrebbe discutere questo con il vostro medico di famiglia per assicurarsi che si sta ricevendo un trattamento adeguato. (Vedere il foglio illustrativo separato chiamato 'La stipsi negli adulti' per maggiori dettagli.)
  • La tosse può peggiorare prolasso. Se si sta ancora fumando, si dovrebbe cercare di rinunciare. (Vedere il foglio illustrativo separato chiamato 'Smoking - Consigli per aiutare a smettere' per maggiori dettagli.)
  • Si dovrebbe cercare di evitare il sollevamento di carichi pesanti in quanto ciò potrebbe peggiorare prolasso. Se siete in grado di, fare una pausa, mettere i piedi e riposare durante il giorno.

Un pessario vaginale

Un pessario vaginale può essere un ottimo modo per gestire GU prolasso. Esso può essere utilizzato da donne che non desiderano avere un intervento chirurgico, per le donne che sono ancora in età fertile, le donne che sono in attesa di un intervento chirurgico, o da donne che hanno altre malattie che possono rendere la chirurgia più rischioso. I pessari sono di solito nella forma di un anello e sono solitamente di silicone o di plastica. L'anello viene inserito nella vagina. Si lascia al suo posto e aiuta a sollevare le pareti della vostra vagina e qualsiasi prolasso del tuo grembo. Pessari vaginali sono facilmente inserito e molti medici sono in grado di inserirli. Essi devono essere sostituiti ogni 6 a 12 mesi.

Se avete dolore o difficoltà a urinare dopo hai un pessario vaginale inserito, si dovrebbe parlare con il vostro medico di famiglia il più presto possibile. Potrebbe essere necessario il cambiamento pessario per una dimensione diversa.

Ovuli vaginali di solito non causano alcun problema, ma, molto raramente, possono interessare la pelle all'interno della vostra vagina che può diventare ulcerata. Alcune donne notano qualche disagio durante il rapporto sessuale.

Creme estrogeni vaginali

Se si dispone di prolasso lieve, il medico può suggerire di applicare un po 'di crema di estrogeni per la tua vagina per 4 a 6 settimane. Questo può aiutare a qualsiasi sentimento di disagio che si possono avere. Tuttavia, a volte i sintomi possono restituire una volta che la crema è fermo.

Esercizi per il pavimento pelvico

Tutte le donne con GU prolasso, se hanno sintomi o meno, dovrebbero fare esercizi del pavimento pelvico. Gli esercizi possono smettere di gradi lievi di prolasso da ogni peggioramento. Essi possono anche alleviare i sintomi come mal di schiena e dolore addominale. Tuttavia, gli esercizi del pavimento pelvico non sono in grado di migliorare ogni prolasso che è già presente. Vedere il foglio illustrativo separato chiamato "Demenza" per maggiori dettagli.

Chirurgia

Lo scopo della chirurgia è quello di fornire un trattamento permanente (una cura) per GU prolasso. Ci sono varie operazioni che possono essere eseguite, a seconda del tipo di prolasso di avere. Laparoscopia può essere possibile per alcune di queste operazioni. Il chirurgo sarà in grado di consigliare quale operazione è meglio per voi. Le operazioni possono includere:

  • Una operazione di riparazione vaginale: questo è dove sono rinforzate le pareti della vagina, e rafforzato, di solito facendo una infilare nella parete della vagina e l'utilizzo di punti di sutura per tenere il tuck a posto. L'operazione è solitamente fatto attraverso la vagina e così non hai bisogno di un taglio nell'addome. In alcuni casi, un nastro maglia o speciale può essere cucito nelle pareti vaginali Nota:. Ci sono una serie di diversi tipi di operazioni di riparazione vaginali. Vi è qualche incertezza sui risultati a lungo termine utilizzando mesh per alcuni di questi tipi di operazioni e vi può essere un rischio di complicanze, come la maglia erosione attraverso la parete della vagina. Questo può significare che avete bisogno di un ulteriore intervento chirurgico e può anche causare qualche disagio e difficoltà sessuali. Si dovrebbe discutere i pro ei contro di qualsiasi operazione in dettaglio con il chirurgo prima di andare avanti.
  • Un intervento di isterectomia (asportazione dell'utero): questo è un trattamento comune per prolasso uterino. In realtà, GU prolasso è la ragione più comune per cui le donne oltre i 50 anni di età hanno una isterectomia. Volte una isterectomia è suggerito allo stesso tempo come operazione di riparazione vaginale.
  • Un'operazione per sollevare l'utero o la vagina: ci sono vari tipi differenti tra cui:
    • Sacrohysteropexy: una maglia speciale è usato che agisce come una sorta di fionda per aiutare a sostenere il tuo utero e tenerlo in posizione. Una estremità della maglia è collegata al collo dell'utero e l'altro per l'osso alla posteriore del bacino, chiamato l'osso sacro. Questa operazione di solito è fatto attraverso un taglio nell'addome.
    • Sacrocolpopexy: durante questa operazione, la tua vagina si tirò su e tenuto in posizione fissandolo all'osso nella parte posteriore del vostro bacino, chiamato l'osso sacro. Una maglia o un altro materiale è di solito utilizzato per tenere la tua vagina in posizione. Un isterectomia può essere suggerito allo stesso tempo. Questa operazione di solito è fatto attraverso un taglio nell'addome.
    • Infracoccygeal hysteropexy o colpopexy: queste sono alcune tecniche più recenti in cui la rete viene inserito attraverso la vagina, piuttosto che fare un taglio nell'addome. Questo può significare un recupero più rapido.
    • Fissazione sacrospinoso: durante questa operazione, la tua vagina si tirò su e cucita a un legamento dentro il bacino, chiama il tuo legamento sacrospinoso. Di solito è effettuata attraverso la vagina e così nessun taglio nell'addome è necessaria.

Si rischia di avere bisogno di rimanere in ospedale per un paio di giorni dopo l'operazione. Il recupero completo può richiedere fino a sei-otto settimane. Si dovrebbe evitare di sollevamento di carichi pesanti e di rapporti sessuali durante questo tempo. C'è una piccola possibilità che un prolasso può tornare dopo l'intervento chirurgico.

Se non curata, GU prolasso di solito gradualmente peggiorare. Le prospettive sono migliori per le donne più giovani che sono di un peso normale e sono in buona salute. La prospettiva è peggiore per le donne più anziane, quelle in cattive condizioni di salute fisica e di coloro che sono in sovrappeso. GU prolasso può tornare dopo l'intervento chirurgico in circa 16 su 100 donne.

Prolasso interessano il (retro) parte posteriore del bacino. Prolasso colpisce la parte centrale del bacino.
Prolasso interessano il (retro) parte posteriore del bacino. Prolasso colpisce la parte centrale del bacino.

Ci sono una serie di cose che possono forse aiutare a prevenire GU prolasso. Tuttavia, non tutti questi hanno dimostrato. Cose semplici che si possono fare sono:

  • Esercizi del pavimento pelvico regolare, soprattutto se avete intenzione di rimanere incinta, sono incinta o hanno partorito.
  • Se siete in sovrappeso, cercare di perdere peso.
  • Mangiare una dieta ricca di fibre (molta frutta e verdura e pane integrale e cereali) e bere molta acqua per evitare la stitichezza.
  • Se fumate, cercate di smettere di fumare.
  • Evitare di occupazioni che comportano il sollevamento pesante.

La vescica e dell'intestino fondazione

SATRA Innovation Park, Rockingham Road Kettering, Northants, NN16 9JH Infermiera assistenza telefonica: 0845 345 0165 Web: www.bladderandbowelfoundation.org Un ente di beneficenza britannico per le persone con disturbi della vescica e dell'intestino.