Prostatite cronica

Ci sono due tipi principali di prostatite cronica - prostatite batterica cronica (causata da un'infezione batterica cronica) e prostatite cronica / sindrome da dolore pelvico cronico (CPPS) - la cui causa non è completamente conosciuto. Prostatite cronica provoca in genere dolore nella regione pelvica inferiore di uomini. Sintomi urinari come la frequenza della minzione e dolore alla minzione possono anche essere presenti. Il trattamento può essere difficile e può includere antibiotici e altri farmaci. I sintomi possono durare a lungo, anche se possono 'andare e venire' o variare in gravità.

La prostata si trova solo negli uomini. Si trova appena sotto la vescica. Normalmente è circa la dimensione di una castagna. L'uretra (il tubo che passa urina dalla vescica) attraversa il centro della prostata. La prostata contribuisce a rendere lo sperma, ma la maggior parte lo sperma è fatta dal vescicole seminali (un'altra ghiandola).

Articoli correlati

Prostatite significa che avete infiammazione della ghiandola prostatica. La prostatite può essere acuta (improvvisa) o cronica (persistente). Può anche essere infettiva (causata da infezione) o non infettiva.

Per la diagnosi di prostatite cronica, sintomi devono essere stati presenti per almeno tre mesi. In prostatite acuta, i sintomi di solito si accendono e vanno via molto più rapidamente. Ci sono due tipi principali di prostatite cronica:

  • La prostatite batterica cronica
  • Prostatite / CPPS cronica

Vedere il foglio illustrativo separato chiamato prostatite acuta per ulteriori dettagli su prostatite acuta. Il resto di questo foglio si tratta solo di prostatite cronica.

Prostatite cronica è in realtà abbastanza comune. Tra 1-2 uomini in 10 avranno prostatite cronica ad un certo punto durante la loro vita. Prostatite cronica colpisce più comunemente gli uomini di età compresa tra 30-50, ma gli uomini di qualsiasi età può essere influenzata.

Circa 9 su 10 uomini con prostatite cronica prostatite cronica / CPPS. Circa 1 su 10 uomini con prostatite cronica prostatite batterica cronica, quindi questo è raro in confronto a prostatite cronica / CPPS.

Che cosa provoca la prostatite batterica cronica?

Prostatite cronica. L'esame della vostra prostata.
Prostatite cronica. L'esame della vostra prostata.

La prostatite batterica cronica è un tipo di prostatite infettiva. E 'causata da una cronica (persistente) infezione batterica della ghiandola prostatica. Un uomo con prostatite batterica cronica di solito hanno avuto ricorrenti infezioni urinarie. La prostatite batterica cronica è solitamente causato da lo stesso tipo di batterio che causa le infezioni urinarie. La prostata può infezione porto e quindi possono verificarsi infezioni ricorrenti. La prostatite batterica cronica non è una infezione a trasmissione sessuale.

Quali sono i sintomi della prostatite batterica cronica?

Gli uomini con prostatite batterica cronica tendono ad avere sintomi che crescere e calare. Nel corso di un flare-up, si può avere dolore e disagio. Ti senti questo soprattutto alla base del pene, intorno al vostro ano, appena sopra l'osso pubico e / o nella parte bassa della schiena. Il dolore può diffondersi al vostro pene e testicoli. Passaggio delle feci (feci) possono essere dolorose. Si può anche avere i sintomi di una infezione delle urine, come il dolore, quando si passa nelle urine, minzione frequente o di un desiderio urgente di urinare.

Questi sintomi sono simili ai sintomi di prostatite batterica acuta. Tuttavia, gli uomini con un flare-up di prostatite batterica cronica tendono ad essere meno male rispetto a quelli con prostatite acuta. Ad esempio, la febbre (alta temperatura) è meno probabile e si hanno meno probabilità di avere dolori generali e dolori.

Se si dispone di prostatite batterica cronica, i sintomi generalmente facilità quando vengono trattati con antibiotici. Tuttavia, a meno che gli antibiotici del tutto chiaro l'infezione della prostata, si è a rischio di infezione a tornare (divampare) di nuovo. Tra le fiammate, si può avere un po 'di dolore residuo lieve e alcuni sintomi urinari lievi (come la minzione frequente o un desiderio urgente di urinare).

Che cosa causa prostatite cronica / CPPS?

Prostatite / CPPS cronica è un fastidio o dolore cronico (persistente) che si sente nella vostra regione pelvica inferiore - soprattutto alla base del vostro pene e intorno al vostro ano. Di solito è diagnosticata se ha avuto dolore per almeno tre mesi, entro i sei mesi precedenti.

La causa di questo tipo di prostatite cronica non è completamente nota. Molte teorie sono state avanzate per quanto riguarda la causa. Questi includono: infezione della prostata con un germe che non è stato ancora identificato; problemi nervosi che interessano la prostata; un problema autoimmune della ghiandola prostatica (anticorpi che si producono normalmente per combattere infezioni può essere attaccare le cellule della ghiandola prostatica per qualche motivo); infiammazione risultante da urine essere costretti all'indietro fino nella prostata, al momento della minzione.

Il termine prostatite riferisce in realtà ad infiammazione e / o infezione della ghiandola prostatica. Tuttavia, la causa esatta di questa forma di prostatite cronica non è nota e non vi è una risposta variabile agli antibiotici e antidolorifici antinfiammatori. Per queste ragioni, alcuni medici preferiscono usare il termine 'sindrome da dolore pelvico cronico'. L'utilizzo di questo termine non implica necessariamente che il problema sicuramente deriva da un problema con la prostata.

Quali sono i sintomi della prostatite cronica / sindrome da dolore pelvico cronico?

Qual è la prostata? Ulteriori test dei reni e delle vie urinarie.
Qual è la prostata? Ulteriori test dei reni e delle vie urinarie.

I sintomi sono di solito presenti per almeno tre mesi, entro i sei mesi precedenti.

I sintomi includono:

  • Il dolore - questo è di solito intorno alla base del pene, intorno all'ano, nel basso addome e nella parte bassa della schiena. A volte il dolore si diffonde verso la punta del pene e / o nei testicoli. Il dolore è il sintomo principale di prostatite cronica. Il dolore può variare in gravità da un giorno all'altro.
  • Sintomi urinari - come il lieve dolore quando si passa l'urina, un desiderio urgente di urinare, a volte, un po 'di esitazione quando si cerca di passare l'urina, un flusso urinario povero.
  • I problemi sessuali - si può verificare impotenza (difficoltà a raggiungere l'erezione), l'eiaculazione può talvolta essere dolorose e alcuni uomini hanno dolore peggio (come descritto sopra) dopo aver fatto sesso.
  • Altri sintomi - si può sentire stanchi, e hanno dolori generali e dolori.
  • L'esame della vostra prostata. Il medico può esaminare la ghiandola prostatica, con un dito guantato nel vostro passaggio posteriore. La tua prostata può essere offerta in esame in prostatite cronica. Tuttavia, questo non è così in ogni caso.
  • Un campione di urine è di solito presa per escludere infezione urinaria. Ciò è particolarmente importante per la prostatite batterica cronica, anche se, tra le fiammate, ci possono essere segni di infezione.
  • Ulteriori test dei reni e delle vie urinarie. Se il medico sospetta che avete prostatite batterica cronica, possono suggerire che avete ulteriori test per escludere qualsiasi problema con il tratto urinario che possono aver contribuito a (o causato) l'infezione. Per esempio, una ecografia dei reni per cercare eventuali anomalie.
  • I test per escludere altre cause per i sintomi tra cui:
    • Prostatite cronica può produrre sintomi simili ad una infezione a trasmissione sessuale. Per questo motivo, se si è a rischio di una infezione a trasmissione sessuale, il medico può suggerire che si dispone di alcuni tamponi o delle urine per escludere questo. Ma nota, prostatite cronica non è una infezione a trasmissione sessuale.
    • Altri test possono essere consigliati per escludere altre condizioni della prostata o organi vicini se i sintomi non sono tipici. Per esempio, a volte il medico può suggerire un esame del sangue per escludere altri problemi con la ghiandola prostatica.

Se il medico sospetta che avete prostatite cronica, possono fare riferimento a uno specialista (di solito un urologo) per un'ulteriore valutazione. Se si rimanda a uno specialista, un campione di liquido ("secrezioni") dalla prostata possono essere raccolte per escludere l'infezione nella vostra prostata. Per fare questo, un medico può massaggiare delicatamente la prostata, con un dito guantato nel retto. In questo modo, il fluido dalla prostata viene spinto fuori nell'uretra e fuoriesce dal pene di essere raccolti e controllati per batteri (germi). Se si dispone di CPPS, nessun batteri si trovano nel liquido prostatico o nelle urine.

Il trattamento della prostatite cronica può essere difficile. Tuttavia, nella maggior parte delle persone, i sintomi migliorano nel corso di mesi o anni.

Se il GP sospetto che le abbia prostatite cronica, come detto sopra, che di solito si riferiscono ad uno specialista per un'ulteriore valutazione. Nel frattempo, il tuo medico può suggerire uno o più dei seguenti, mentre si è in attesa per il vostro appuntamento con uno specialista:

  • Antidolorifici come il paracetamolo o ibuprofene può alleviare il dolore.
  • I lassativi possono essere utili se è doloroso o difficile da passare sgabelli.
  • Antibiotici. Un corso di quattro settimane può essere utile. Gli antibiotici sono di solito consigliato se ha avuto una infezione delle vie urinarie o di un episodio di prostatite acuta entro l'anno precedente. Questo per essere assolutamente sicuri che non è presente un'infezione.

La rassicurazione e la spiegazione sono anche a volte utile. Alcune persone temono che essi possono avere una grave malattia come il cancro alla prostata. Preoccupazione e ansia può peggiorare i sintomi. Pertanto, può essere utile sapere che avete prostatite cronica e non qualche altra malattia. Tuttavia, si dovrà accettare che il dolore o il disagio sono destinate a persistere per qualche tempo.

Trattamenti che uno specialista può suggerire

Vari trattamenti sono stati provati per la prostatite cronica. Possono beneficiare alcune persone, ma finora ci sono pochi studi di ricerca per verificare se essi aiutano nella maggior parte dei casi. Essi non sono trattamenti 'standard' o di routine, ma uno specialista può consigliare di provare uno.

Per la prostatite batterica cronica, possibili trattamenti possono comprendere i seguenti:

  • Un corso più lungo di antibiotici. Se lo specialista sospetta che avete prostatite batterica cronica ed i sintomi non aver eliminato dopo un corso di quattro settimane di antibiotici, possono suggerire un percorso più lungo. A volte viene utilizzato un corso di fino a tre mesi.
  • La rimozione della prostata (prostatectomia), può essere considerato se si dispone di piccole pietre (calcoli) della prostata. Non è chiaro quanto questo può aiutare, ma è stato suggerito che queste piccole pietre possono essere un motivo per cui alcune persone infezioni ricorrenti a prostatite batterica cronica. Tuttavia, questo non è comunemente eseguita e non è adatto a tutti. Il vostro specialista consiglierà.

Per la prostatite cronica / CPPS, possibili trattamenti possono comprendere i seguenti:

  • Antibiotici - questi possono essere provati inizialmente, anche se le prove per la loro efficacia è limitata. Può essere che alcuni antibiotici hanno proprietà anti-infiammatorie, come bene o che possano chiarire alcuni batteri che sono difficili da trovare quando l'urina è testato.
  • Alfa-bloccanti - sono farmaci che vengono usati per trattare l'allargamento della prostata. Si rilassano il tessuto muscolare della prostata e l'uscita della vescica. Ci sono diverse marche differenti. Ci sono alcune prove che aiutano a CPPS, e uno può essere la pena di provare.
  • Altri farmaci - per esempio, bioflavonoidi (come quercetina) e finasteride (un medicinale che può 'ridurre' la prostata).
  • Gestione dello stress - questa e di altre tecniche di antidolorifici sono a volte ha cercato di aiutare ad affrontare il dolore persistente.

La ricerca continua a cercare di trovare i migliori trattamenti per la prostatite cronica batterica e prostatite / CPPS cronica.

E 'difficile dare una prognosi (prospettiva). I suoi sintomi possono durare a lungo, anche se possono 'andare e venire' o variare in gravità. Antidolorifici possono mantenere al minimo il disagio.

La maggior parte degli uomini con diagnosi di prostatite cronica / CPPS tendono ad avere un miglioramento dei sintomi nel corso dei sei mesi successivi. In uno studio, circa un terzo degli uomini non aveva più sintomi di un anno dopo. In un altro studio di grandi dimensioni, un terzo degli uomini ha mostrato moderato a marcato miglioramento rispetto a due anni.

Prostatite britannico sostegno dell'associazione (BPSA)

Web: www.bps-assoc.org.uk
Un internet-based, UK-aziendale, organizzazione di informazioni, supporto e campagne relative alle malattie della prostata di prostatite / prostatite / CPPS cronica.

Prostata UK

6 Scuderie Crescent, 139 Upper Richmond Road, London SW15 2TN
Tel: 020 8788 7720 Web: www.prostateuk.org

In primo piano