Radioterapia

Radioterapia è un trattamento per il cancro, che utilizza fasci di radiazioni per uccidere le cellule tumorali. Esso può essere fatto solo o in combinazione con altri trattamenti come la chirurgia o chemioterapia. Questo opuscolo offre una panoramica generale sulla radioterapia. Non dà informazioni circa l'uso di radioterapia per i singoli tipi di cancro. Si dovrebbe discutere il proprio caso ed i trattamenti particolari con il medico. Ulteriori fonti di informazioni dettagliate sono riportate alla fine di questo foglio.

La radioterapia è un trattamento per il cancro. Fasci di alta energia delle radiazioni si concentrano su tessuto canceroso. Questo uccide le cellule tumorali o blocca le cellule tumorali di moltiplicarsi.

Radioterapia. Radioterapia esterna.
Radioterapia. Radioterapia esterna.

La radioterapia è talvolta chiamato la radioterapia.

Articoli correlati

Radioterapia e altri trattamenti possono mirare a curare il cancro

Una cura è lo scopo in molti casi. Alcuni tipi di cancro possono essere curati con la radioterapia da sola. Talvolta radioterapia è utilizzato in aggiunta ad un altro trattamento principale. Per esempio:

  • Si può avere un intervento chirurgico per rimuovere un tumore, ma si può anche essere dato un ciclo di radioterapia dopo l'intervento chirurgico. L'obiettivo è di uccidere eventuali cellule tumorali che potrebbero essere rimaste dopo l'intervento. Se non trattata, questi possono aver causato una recidiva del tumore in un secondo momento. La radioterapia somministrata dopo l'intervento chirurgico è chiamata radioterapia adiuvante.
  • Talvolta radioterapia è dato prima dell'intervento chirurgico, per ridurre le dimensioni del tumore e rendere più facile da rimuovere. Radioterapia dato prima di un intervento chirurgico si chiama radioterapia neoadiuvante.
  • In alcuni casi, radioterapia e chemioterapia sono utilizzati in combinazione. Vedere il foglio illustrativo separato chiamato chemioterapia con farmaci citotossici per maggiori dettagli.

I medici tendono a usare la parola remissione piuttosto che la parola guarito. Remissione significa che non vi è alcuna evidenza di tumore dopo il trattamento. Se si è in remissione, si può essere guarito. Tuttavia, in alcuni casi, un cancro restituisce dopo mesi o anni. Questo è il motivo per cui alcuni medici sono riluttanti a usare la parola guarito.

Radioterapia e altri trattamenti possono mirare a controllare il cancro

Se una cura non è realistico, con il trattamento è spesso possibile limitare la crescita o la diffusione del tumore in modo che progredisce meno rapidamente. Questo può tenervi liberi da sintomi per qualche tempo.

La radioterapia può essere usato per alleviare i sintomi

Anche se una cura non è possibile e la prospettiva è povero, un ciclo di radioterapia può essere usato per ridurre la dimensione di un cancro. Questo può alleviare sintomi come dolore o sintomi di pressione dal tumore. Questo si chiama radioterapia palliativa.

Ci sono due tipi principali di radioterapia:

  • Radioterapia esterna in cui la radiazione viene da una macchina dall'esterno del corpo.
  • Radioterapia interna dove la radiazione proviene da impianti o liquidi posti all'interno del corpo.

Nuovi modi di dare radioterapia si stanno sviluppando. Questi possono essere utilizzati per il trattamento di alcuni ma non tutti i tumori. Questi nuovi metodi sono sempre più disponibili nel Regno Unito. I nuovi metodi di radioterapia sono:

  • Radioterapia intensità modulata (IMRT), che è particolarmente utile per i cancri della testa e del collo.
  • Radioterapia guidata dalle immagini (IGRT), che consente una maggiore precisione di targeting di radioterapia per il cancro.
  • Radioterapia stereotassica (SRT), che può essere utilizzato per mirare molto piccoli tumori.
  • Proton terapia del fascio, che permette anche più preciso il targeting di radioterapia per il cancro. Questo riduce il danno al tessuto corporeo sano.

Radioterapia esterna è il tipo più comune di radioterapia. Una macchina è utilizzata quale manda fuori (emette) radiazione - di solito ad alta intensità di raggi-X. Altri tipi di radiazioni sono talvolta utilizzati. Come attrezzatura radioterapia è molto specializzata (oltre che molto grande), reparti di radioterapia sono di solito nei grandi ospedali regionali. Questo significa che potrebbe essere il trattamento del cancro iniziale (come la chirurgia) presso l'ospedale locale e quindi potrebbe essere necessario recarsi in un altro ospedale per la radioterapia.

Pianificazione di un ciclo di trattamento

Un ciclo di trattamento è previsto da uno specialista e si basa sul tipo, la dimensione e la posizione del tumore. La dose totale di radiazione necessario per trattare il cancro è attentamente calcolato. La dose totale viene spesso suddivisa in diverse frazioni. Di solito il piano è quindi di avere una breve sessione di trattamento di radioterapia sulla maggior parte dei giorni di ogni settimana, per diverse settimane. Riceverete una frazione della dose totale di radiazione in ogni sessione di trattamento separato.

Sessioni di trattamento continuerà fino a che avete avuto la dose totale o radiazioni. Avendo una piccola frazione della dose totale su molte sessioni, è più probabile lavorare meglio che avere l'intera dose ad una sessione, e riduce la gravità degli effetti collaterali.

Durante ogni sessione di trattamento, l'obiettivo è quello di ottenere la maggior quantità di radiazione possibile per concentrarsi sulle cellule cancerose, con un minimo di radiazione possibile per influenzare le cellule normali. La tecnologia della radioterapia è migliorata negli ultimi anni. Scansioni moderni come MRI e CT scansioni possono definire la posizione di tumori molto più preciso rispetto al passato. Le travi di radioterapia possono, pertanto, essere spesso focalizzati con precisione sul tumore. Così, negli ultimi anni, questo ha aumentato l'effetto del trattamento di radioterapia, riducendo gli effetti collaterali.

Prima della prima sessione, il vostro specialista di pianificare con attenzione la direzione esatta e l'approccio della radiazione dalla macchina. Lo specialista sarà anche pianificare la posizione esatta avete bisogno di mentire in per ogni sessione di trattamento. Lo specialista può segnare un sito sulla pelle con inchiostro permanente. Questo è l'obiettivo e assicura che durante ogni sessione di trattamento la radiazione è rivolto allo stesso posto. Talvolta un minuscolo tatuaggio più permanente è utilizzato per lo stesso scopo.

Che cosa è la radioterapia? Radioterapia interna.
Che cosa è la radioterapia? Radioterapia interna.

Talvolta un cast speciale è fatto che viene messo sopra la zona da trattare durante ogni sessione di trattamento. È posto un marchio sul cast (anziché sulla pelle) come destinazione per la macchina radiazione per mirare. Un cast è particolarmente utile per il trattamento di alcuni tumori della testa e del collo. Il cast mantiene la testa perfettamente immobile e nella stessa posizione per ciascuna sessione di trattamento.

Cosa succede durante le sessioni di trattamento?

Potrebbe essere richiesto di indossare un camice per ogni sessione di trattamento. Il trattamento avviene in una camera speciale radioterapia. Di solito si trovano su un divano e la macchina radiazione è posizionato sopra di voi. Il terapeuta può aggiustare la posizione e regolare l'angolo e la posizione della macchina. Ciò significa che quando la macchina invia (emette) radiazioni dei raggi si concentrano esattamente la parte destra del corpo. Schermature di piombo possono essere collocati su alcune zone del vostro corpo per proteggerli dalla radiazione.

Quando si sono risolti, il terapeuta deve uscire in una sala di controllo separata. Questo è per la loro protezione da ripetuta esposizione a radiazioni. Nella sala di controllo si può vedere tramite un monitor TV o attraverso una finestra, e vi saranno ancora in grado di parlare con loro. Il terapeuta utilizza quindi controlli emettere radiazioni dalla macchina per un breve periodo.

Ogni sessione di trattamento di solito dura solo pochi minuti (anche se può richiedere diversi minuti per posizionare voi e la macchina correttamente ogni volta). Durante ogni sessione di trattamento la radiazione può essere emessa più volte in brevi raffiche da diverse angolazioni. Questo può significare che avete bisogno, o la macchina ha bisogno, da regolare un paio di volte nel corso di una sessione di trattamento. Uno dei motivi per cui questo può essere fatto è che, anche se ogni scoppio di radiazioni si concentrerà sul cancro, ogni raffica passerà attraverso varie parti del vostro corpo sulla strada. Ciò mira a ridurre i danni ai tessuti normali.

È la radioterapia esterna doloroso?

L'attuale raggi X non fanno male. Non senti la radiazione passa attraverso il corpo e non è caldo. E 'proprio come un test a raggi X come una radiografia del torace, che è indolore. Tuttavia, una reazione cutanea può sviluppare al sito di radioterapia giorni o settimane dopo l'avvio di un ciclo di radioterapia esterna. Cioè, la pelle attraverso la quale sono passati i raggi X può diventare rosso, dolente o prurito. Alcune persone descrivono recenti cicatrici chirurgiche e ferite sulla pelle colpita anche diventare doloroso ad un certo punto nel corso di un ciclo di radioterapia. In questo caso, quindi parlare al vostro medico o specialista.

Impianti interni

Ciò comporta l'inserimento di un piccolo impianto radioattivo nel tumore canceroso o accanto al tumore. Gli impianti sono disponibili in diverse forme e dimensioni (piccole verghe, pellet, ecc), e possono contenere materiali radioattivi diversi. Un anestetico può essere necessaria per consentire al medico di posizionare l'impianto nella posizione corretta. Impianti radioattivi sono utilizzati soprattutto per alcuni tipi di cancro dell'utero (utero), la vagina, il passaggio posteriore ( retto ), collo dell'utero ( cervice ), della prostata, della bocca e del collo. Questo è talvolta chiamato brachiterapia.

Alcuni tipi di protesi sono rimossi dopo pochi giorni. Alcuni tipi sono rimasti solo in posizione per qualche minuto. Alcuni tipi rimangono posto lungo termine. Ad esempio, 'semi' radioattivi sono a volte immesse in tumori della prostata e sono lasciati a tempo indeterminato.

Liquidi radioattivi

In alcune situazioni un liquido può contenere una sostanza radioattiva. Per esempio, un trattamento per il cancro della tiroide è di prendere una bevanda contenente iodio radioattivo. Lo iodio radioattivo viene assorbito nel flusso sanguigno e captata dalle cellule tiroidee (sia normali e tumorali). Lo iodio radioattivo poi concentra e si accumula nelle cellule tiroidee. Questo poi distrugge le cellule della tiroide, ma ha poco effetto su qualsiasi altro tessuto del corpo.

Radioterapia esterna non rende radioattivi. La radiazione viene dalla macchina e non rimane in voi.

Tuttavia, per la radioterapia interna, mentre un impianto radioattivo è a posto vi sarà l'invio fuori (emittente) una determinata quantità di radioattività. Questo è il motivo per cui ci possono essere restrizioni vostri movimenti e dei visitatori, mentre alcuni tipi di impianto sono in atto. Tuttavia, la maggior parte della radioattività è concentrata intorno al tumore da trattare. Una volta che l'impianto viene rimosso, si emettono più radioattività.

Radioterapia mira a uccidere o danneggiare le cellule tumorali, ma inevitabilmente alcune cellule normali sarà danneggiato, che può portare a effetti collaterali. Le cellule normali sono di solito in grado di recuperare meglio di cellule di cancro e gli effetti collaterali sono spesso temporanei (anche se alcuni sono permanenti). Inoltre, anche con lo stesso programma di trattamento, persone diverse possono reagire in modo diverso e alcune persone sviluppano più gravi effetti collaterali rispetto ad altri.

Il più comune effetto collaterale che le persone sperimentano dopo la radioterapia è la stanchezza. Questo può anche iniziare dopo che il vostro radioterapia è stata completata.

Come già detto, alcune persone sviluppano una reazione cutanee locali giorni o settimane dopo che la radioterapia esterna. La pelle può diventare rossa, dolente o prurito, e talvolta dolorose. Si dovrebbe evitare di utilizzare qualsiasi crema sulla zona ricevente radioterapia (se non prescritto dal medico). Eventuali modifiche alla tua pelle di solito stabilirsi 2-4 settimane dopo la radioterapia ha finito, ma a volte la zona possono rimanere leggermente più scura rispetto alla pelle normale circostante.

Possibili effetti collaterali dipendono dalla zona del corpo da trattare. Ad esempio: la radioterapia per un tumore al collo può causare dolore alla bocca, la radioterapia a livello addominale (pancia) può causare diarrea, ecc E 'oltre lo scopo di questo foglio per discutere di tutti gli effetti collaterali che possono verificarsi da possibili radioterapia ad ogni parte del corpo.

Il vostro specialista normalmente discutere con voi i possibili effetti collaterali che possono verificarsi a seguito di radioterapia per la particolare zona del corpo da trattare.

Può radioterapia effettivamente causare il cancro?

E 'noto che la radiazione è un fattore di rischio per lo sviluppo di alcuni tumori. Alcune persone sono preoccupate che il trattamento di radioterapia per un tumore stesso può causare un secondo tumore. Tuttavia, una recente ricerca ha fornito alcuni risultati rassicuranti. Lo studio ha esaminato più di 640.000 malati di cancro che erano stati trattati con la radioterapia. Lo studio ha concluso che, in media, circa 5 a 1.000 persone che avevano subito un trattamento di radioterapia sviluppato un cancro successiva entro 15 anni a seguito di radioterapia. Il rischio variava alquanto, a seconda di quale è stata trattata parte del corpo. (Alcune parti del corpo sembrano essere più inclini di altri ad un secondo tumore causato da radioterapia.) Tuttavia, il basso rischio complessivo è rassicurante, soprattutto se lo si confronta con il beneficio della radioterapia.

Ulteriore aiuto ed informazioni

CancerHelp UK

Sostegno cancro Macmillan

In primo piano