Schistosomiasi

La schistosomiasi è una malattia tropicale causata da un'infezione parassitaria con i vermi della famiglia Schistosomatidae. Circa 200 milioni di persone sono affette da schistosomiasi in tutto il mondo. Schistosomiasi può essere 'acuta' o 'cronica'. Molte persone non sviluppano i sintomi della schistosomiasi acuta, oppure i loro sintomi possono essere lievi e passare inosservati. Schistosomiasi cronica può produrre sintomi di mesi o anni dopo l'infezione. La diagnosi è di solito fatta da test urine o poo (feci) o attraverso un esame del sangue. Il trattamento è con un medicinale chiamato praziquantel. A coloro che non sono stati infettati per lungo tempo, o quelli senza complicazioni, non ci può essere un completo recupero dopo il trattamento.

Schistosomiasi è anche conosciuto come Bilharzia. Si tratta di una malattia tropicale causata da un'infezione parassitaria con i vermi della famiglia Schistosomatidae. Un parassita è un animale che vive su o in un altro animale e mangimi da esso. Ci sono tre specie di vermi principali che causano la schistosomiasi in esseri umani:

  • Schistosoma haematobium
  • Schistosoma mansoni
  • Schistosoma japonicum

Le uova provenienti dai vermi maturi sono passati fuori (espulso) nella cacca (feci) o nelle urine di una persona infetta. Queste uova possono entrare in acqua se è contaminato con rifiuti umani. Una volta in acqua, le uova possono infettare le lumache che vivono nell'acqua e poi iniziare a svilupparsi in larve all'interno delle lumache. Queste lumache sono noti come «ospiti intermedi 'perché sono necessarie per i vermi per completare il loro ciclo di vita.

Le larve mature vengono poi rilasciati dalle lumache in acqua. Le larve possono nuotare intorno e può penetrare la pelle di qualcuno che bagna, guada o nuota in acqua. Una volta che hanno ottenuto attraverso la pelle, le larve poi viaggiare per i vasi sanguigni dove maturano in vermi adulti. I vermi depositano nei vasi sanguigni intorno l'intestino o la vescica (a seconda della specie). Qui si producono i vermi maschi e femmine si accoppiano e le uova. Queste uova possono passare dai vasi sanguigni attraverso la parete della vescica o l'intestino in modo che possano essere escreti nelle urine o nelle feci. Il ciclo di vita del worm è quindi in grado di ricominciare. I vermi possono vivere all'interno del vostro corpo per tre a cinque anni, la produzione di uova.

Nota: non tutte le uova sono escreti. Alcuni soggiorno nel vostro corpo e sono coinvolti nello sviluppo dei sintomi (vedi sotto).

Schistosomiasi. Qual è la schistosomiasi e la cosa lo causa?
Schistosomiasi. Qual è la schistosomiasi e la cosa lo causa?

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) riferisce che circa 200 milioni di persone sono infettate con schistosomiasi in tutto il mondo.

Siete a rischio di schistosomiasi se si vive in viaggio o per una zona in cui si verifica la schistosomiasi e si entra in contatto con l'acqua fresca che contiene le lumache che fungono da ospite intermedio. Questo contatto può avvenire attraverso, per esempio, nuoto, canottaggio, rafting, sci nautico, la balneazione, lavorando su impianti di irrigazione, o bere da ruscelli o canali di irrigazione.

I bambini e gli adolescenti sono più spesso colpite. In alcune aree del mondo, quasi tutti anni 10-19 Maggio essere, o essere stati, infettati. Re-infezione è anche comune.

Ci sono alcune aree del mondo in cui si verifica la schistosomiasi. Se ci si sposta in, o vivi, le seguenti aree che sono a rischio se si viene a contatto con acqua dolce contaminata:

  • Africa: tutta l'acqua dolce del sud e Africa sub-sahariana, compresi i grandi laghi e fiumi, nonché gli enti più piccoli di acqua. La trasmissione avviene anche nella valle del fiume Nilo in Egitto.
  • Sud Europa: tra cui il Brasile, Suriname, Venezuela.
  • Caraibi: Antigua, Repubblica Dominicana, Guadalupe, Martinica, Montserrat, Santa Lucia (il rischio è basso).
  • Il Medio Oriente: Iran, Iraq, Arabia Saudita, Yemen.
  • China Southern
  • Sud-est asiatico: Filippine, popolare del Laos Repubblica democratica, Cambogia, Indonesia centrale, Delta del Mekong.

Nota: clorurati piscine e l'acqua di mare sono generalmente ritenuti sicuri.

Schistosomiasi può essere 'acuta' o 'cronica'. Inoltre, pochi giorni dopo l'infezione, alcune persone possono sviluppare una eruzione cutanea o prurito. Questo è noto come 'prurito del nuotatore'.

Schistosomiasi acuta

Questo è noto anche come febbre Katayama. Mezzi acuta "insorgenza improvvisa 'o' breve durata '. I sintomi si sviluppano in primo luogo alcune settimane dopo aver preso contatto con l'acqua infestata. I sintomi possono includere:

  • Febbre.
  • Mal di testa.
  • Stanchezza.
  • Comune e dolori muscolari.
  • Tosse.
  • Diarrea sanguinolenta.
  • Tummy (dolore addominale).

Nota: molte persone che sono infette non sviluppano i sintomi della schistosomiasi acuta, oppure i loro sintomi possono essere lievi e passare inosservati. Tuttavia, essi possono continuare a sviluppare schistosomiasi cronica.

Schistosomiasi cronica

Questo è più comune di quanto la schistosomiasi acuta. Cronica significa 'persistente' o 'permanente'. Se si dispone di schistosomiasi cronica, è possibile innanzitutto sviluppare sintomi molti mesi o anni dopo la tua prima infettato. Può causare problemi di salute a lungo termine.

I sintomi dipendono dalla specie di Schistosoma che hai e dove questa specie produce la maggior parte delle sue uova. Schistosoma mansoni e Schistosoma japonicum tendono a produrre uova nei vasi sanguigni in tutto l'intestino. Schistosoma haematobium tende a produrre uova nei vasi sanguigni in tutto il vescica. I sintomi sono causati dal sistema immunitario del corpo reagisce contro le uova che i vermi producono, non dai vermi stessi. Questa reazione può causare infiammazione e cicatrizzazione dei tessuti ed organi del corpo.

Se le uova sono prodotti principalmente nei vasi sanguigni di tutto il colon, i sintomi possono includere diarrea sanguinosa e pancia (addominale) dolore che tende ad essere crampi. Se sono prodotte nei vasi sanguigni intorno alla vescica, i sintomi possono includere sangue nelle urine e dolore alla minzione.

Quanto è diffusa la schistosomiasi e chi lo riceve? In cui non si verifichi la schistosomiasi aree del mondo?
Quanto è diffusa la schistosomiasi e chi lo riceve? In cui non si verifichi la schistosomiasi aree del mondo?

Uova che non sono state espulse dal corpo possono anche viaggiare in altre parti del corpo e causare sintomi. Ad esempio, il sistema di fegato, polmoni, cuore, cervello o nervoso può essere influenzata. I sintomi dipendono dalla zona colpita, ma possono includere:

  • Affanno.
  • Tosse.
  • Palpitazioni.
  • Dolore toracico.
  • Insufficienza epatica.
  • Sequestri.
  • Confusione.
  • Paralisi (se il midollo spinale è coinvolto).

I bambini che sono ripetutamente con infezione da schistosomiasi possono sviluppare anemia, malnutrizione, e difficoltà di apprendimento.

Ci sono una serie di test che possono essere usati per aiutare a confermare la diagnosi, o che possono essere utilizzati per valutare quali parti del corpo sono colpite dall'infezione. Questi includono:

  • Urina e feci (cacca) campioni: schistosomiasi è di solito diagnosticata con l'esame delle urine e campioni di feci. Il test cerca di uova schistosoma nelle urine o nelle feci, utilizzando un microscopio.
  • Gli esami del sangue: un anticorpo o antigene esame del sangue può mostrare se qualcuno ha, o ha avuto, la schistosomiasi. Si può richiedere un certo tempo per queste prove per diventare positivo (4-8 settimane). Altri esami del sangue possono controllare l'anemia e per vedere se il fegato oi reni sono colpiti.
  • Torace a raggi X: questo a volte può mostrare se i polmoni sono colpiti.
  • Scansioni: un ecografia del fegato o il cuore può essere utile per mostrare se schistosomiasi ha colpito questi organi. A volte TC o la risonanza magnetica scansione viene utilizzata, soprattutto se è interessato il cervello o del midollo spinale.
  • Colonscopia o cistoscopia: a volte la schistosomiasi è diagnosticata dopo il prelievo di campioni a colonscopia (guardando dentro l'intestino con un telescopio) o cistoscopia (guardando all'interno della vescica con un telescopio).

Praziquantel è il farmaco comunemente usato per trattare la schistosomiasi. Si tratta di una pastiglia da prendere per via orale ed è di solito efficace. Il trattamento è di solito solo una singola dose o due dosi scattate lo stesso giorno. Farmaci steroidi volte è anche dato in schistosomiasi acuta. Eventuali complicazioni (vedi sotto) sarà anche bisogno di essere trattati.

In alcune persone, se la schistosomiasi è trattata, o se l'infezione non viene riconosciuto, complicazioni a volte può accadere. Questi possono includere:

  • Insufficienza renale cronica.
  • Danno epatico cronico e un ingrossamento della milza.
  • Colon (intestino crasso) infiammazione.
  • Renale e ostruzione della vescica.
  • Possono verificarsi infezioni del sangue ripetute (germi (batteri) possono facilmente entrare nel flusso sanguigno attraverso un colon infiammato).
  • L'insufficienza cardiaca.
  • Sequestri.
  • Il carcinoma della vescica (il rischio di cancro alla vescica è aumentata leggermente se schistosomiasi colpisce la vescica).

Quasi tutte le persone che ricevono un trattamento per la schistosomiasi miglioreranno. Non ci può essere il recupero completo in coloro che non sono stati infettati per lungo tempo, o quelli senza complicazioni.

Anche se qualcuno ha sviluppato complicazioni come danni al fegato, questi possono a volte migliorare dopo il trattamento. Tuttavia, per alcune persone, le complicazioni non possono essere invertiti e possono sviluppare malattie croniche e, a volte, si può verificare la morte. Se qualcuno è anche infettato con la malaria, l'HIV o l'epatite, vi è una prognosi peggiore.

Le persone che si recano in zone affette da schistosomiasi devono evitare l'esposizione per l'acqua dolce che è suscettibile di essere contaminato. Questo significa che:

  • Evitare di nuotare o guadare in acqua dolce.
  • Assicurarsi che si beve solo acqua sicura. Questo significa o bere acqua in bottiglia (assicurandosi che la bottiglia sia sigillata prima apertura), acqua di filtrazione o la bollitura per almeno un minuto.
  • Fare il bagno in acque sicure. Acqua del bagno deve essere riscaldato per cinque minuti a 150 ° F (circa 66 ° C). L'acqua tenuto in un serbatoio di stoccaggio per almeno 48 ore dovrebbe essere sicuro per la doccia.

Sono state adottate diverse misure per contribuire a ridurre l'infezione da schistosomiasi nei paesi colpiti. Questi includono:

  • Servizi igienici adeguati per diminuire la contaminazione residua di acqua dolce.
  • Misure per contribuire a ridurre il contatto professionale e ricreativa con acqua contaminata.
  • Trattamento delle acque per contribuire a ridurre i numeri della lumaca 'ospiti intermedi.
  • Il trattamento di persone in zone colpite con farmaci per 'ammazzare' l'infezione. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha lanciato una strategia usando farmaci per aiutare la schistosomiasi controllo in un certo numero di paesi.