Tonsillite

Tonsillite va normalmente dopo pochi giorni. Il trattamento può alleviare i sintomi fino a quando l'infezione va. Consultare un medico se i sintomi sono gravi o persistono.

Tonsille sono realizzati in morbido tessuto ghiandolare e fanno parte del sistema immunitario. Hai due tonsille, uno su ogni lato nella parte posteriore della bocca. L'immagine mostra tonsille normali non infette.

La tonsillite è una infezione delle tonsille. Un mal di gola è il più comune di tutti i sintomi di tonsillite. In aggiunta, si può anche avere una tosse, febbre, mal di testa, nausea, stanchezza, trovare la deglutizione dolorosa, ed hanno ghiandole del collo gonfie. Le tonsille possono gonfiarsi e diventare rosso. Pus possono apparire come macchie bianche sulle tonsille. I sintomi di solito peggiorano in 2-3 giorni e poi a poco a poco vanno, di solito entro una settimana.

Come nel caso di tosse, raffreddore, influenza e altre infezioni simili, c'è una possibilità che si può trasmettere l'infezione. In particolare, se si è in stretto contatto con gli altri.

Articoli correlati

  • Non trattare è un'opzione come molte infezioni tonsillari sono lievi e ben presto migliorare.
  • Hanno un sacco di bere. Si è tentati di non bere molto se è doloroso a deglutire. Si può diventare leggermente disidratato se non si beve molto, soprattutto se si hanno anche febbre. Lieve disidratazione può fare mal di testa e stanchezza molto peggio.
  • Il paracetamolo o ibuprofene facilità dolore, mal di testa e febbre. Per mantenere al minimo i sintomi è meglio prendere una dose a intervalli regolari come consigliato sulla confezione del farmaco piuttosto che di tanto in tanto. Per esempio, prendere paracetamolo quattro volte al giorno fino a quando i sintomi facilità. Sebbene sia paracetamolo o ibuprofene solito funzionano, ci sono alcune prove che suggeriscono che l'ibuprofene può essere più efficace di paracetamolo a facilitare i sintomi negli adulti. Paracetamolo è di solito la preferita opzione di prima linea per i bambini, ma ibuprofene può essere usato in alternativa. Nota: alcune persone con determinate condizioni potrebbe non essere in grado di prendere ibuprofene. Quindi, leggere sempre l'etichetta dei pacchetti.
  • Altri gargarismi, pastiglie e spray che si possono acquistare in farmacia possono aiutare a lenire il mal di gola. Tuttavia, essi non accorciano la malattia.

Di solito non. La maggior parte delle infezioni della gola e delle tonsille sono causati da virus, anche se alcuni sono causate da batteri. Senza prove, di solito non è possibile dire se si tratta di una infezione virale o batterica. Gli antibiotici uccidono i batteri, ma non uccidere i virus. Tuttavia, anche se un batterio è la causa di una gola o tonsille infezione, un antibiotico non fa molta differenza nella maggior parte dei casi. Il sistema immunitario di solito cancella queste infezioni nel giro di pochi giorni, se causata da un virus o un batterio. Inoltre, gli antibiotici possono a volte causare effetti collaterali quali diarrea, eruzioni cutanee, e disturbi di stomaco.

Così, la maggior parte dei medici non prescrivono antibiotici per la maggior parte dei casi di tonsillite o mal di gola.

Un antibiotico può essere consigliato in determinate situazioni. Ad esempio, se l'infezione è grave, se non è in calo, dopo un paio di giorni, o se il sistema immunitario non funzionano correttamente (per esempio, se si è stata asportata la milza, se sta assumendo chemioterapia, ecc.)

In quasi tutti i casi, una tonsillite o mal di gola spazza via senza lasciare alcun problema. Tuttavia, di tanto in tanto una tonsillite tipico può progredire a causare una complicazione. Inoltre, un mal di gola o di tonsillite è a volte a causa di un insolito, ma più grave, la malattia.

Pertanto, per ragioni di completezza, il genere di cose da guardare fuori per includere quanto segue:

Possibili complicazioni

A volte l'infezione può diffondersi da tonsille ad altri tessuti vicini. Ad esempio, per causare un'infezione all'orecchio, infezione dei seni o infezione al torace.

La mononucleosi infettiva (febbre ghiandolare)

Mononucleosi infettiva è causata da un virus (il virus Epstein-Barr). Essa tende a causare un grave attacco di tonsillite oltre ad altri sintomi. Vedere il foglio illustrativo separato chiamato 'La febbre ghiandolare' per maggiori dettagli.

Quinsy - Conosciuto anche come peritonsillare

Quinsy è una condizione rara in cui un ascesso (una raccolta di pus) sviluppa accanto a un tonsille a causa di una infezione batterica. Di solito si sviluppa solo su un lato. Si può seguire una tonsillite o svilupparsi senza una tonsillite precedente. Le tonsille dalla parte interessata può essere gonfio o guardare normale, ma viene spinto verso la linea mediana con l'ascesso vicino alla tonsille. Quinsy è molto dolorosa e può farti sentire molto male. È trattato con antibiotici, ma anche il pus spesso deve essere svuotato con una piccola operazione.

Non infettive cause di una tonsilla dolorose o gonfie

Tonsillite. Paracetamolo o ibuprofene.
Tonsillite. Paracetamolo o ibuprofene.

Questi sono rari. Ad esempio, il cancro della tonsilla è rara, ma il dolore può essere il primo sintomo.

Il 'portare a casa' il messaggio è... consultare un medico se i sintomi di un mal di gola sono gravi, inusuali, o se non la facilità entro 3-4 giorni. In particolare, cercare l'attenzione medica immediata se si sviluppano: difficoltà respiratorie, difficoltà di deglutizione della saliva; difficoltà ad aprire la bocca, il dolore severo, una temperatura elevata persistente, una grave malattia, soprattutto con i sintomi sono principalmente su un lato della gola.

Se avete ricorrenti tonsilliti si potrebbe chiedere di avere le tonsille rimosse. Linee guida suggeriscono che potrebbe essere una opzione per avere il vostro tonsille (tonsillectomia) se:

  • Hanno avuto sette o più episodi di tonsillite nell'anno precedente, o
  • Cinque o più di tali episodi in ciascuno dei due anni precedenti, o
  • Tre o più di tali episodi in ciascuno dei tre anni precedenti.
    E...
  • Gli attacchi di tonsillite influenzano il normale funzionamento. Ad esempio, sono abbastanza grave da rendere necessario assentarsi dal lavoro o da scuola.

Le adenoidi possono anche essere rimossi contemporaneamente. Sebbene gli episodi conclamati di tonsillite sono impediti dopo tonsillectomia, altre infezioni della gola non sono impediti. Tuttavia, c'è una buona probabilità che il numero complessivo e la gravità delle infezioni della gola sarà ridotto. Inoltre, il rischio di sviluppare quinsy è ridotta. Molte persone dicono di solito si sentono meglio in se stessi dopo aver loro tonsille rimosse se in precedenza avevano frequenti episodi di tonsillite.

Tonsillectomia è di solito un piccolo intervento diretto. Ma è da notare, come tutte le operazioni, vi è un rischio. Ad esempio, vi è un piccolo rischio letali grave sanguinamento dalla gola durante e dopo l'operazione.

In primo piano