Uso eccessivo di farmaci mal di testa

Uso eccessivo di farmaci mal di testa è una causa di frequenti mal di testa o di tutti i giorni. E 'causata da prendere antidolorifici o farmaci triptani troppo spesso per il mal di testa o emicrania. Il trattamento è di fermare la antidolorifici o triptani. Questo è vitale per curare il problema. Dopo l'arresto del antidolorifici o triptani, si rischia di avere mal di testa o emicranie peggiori e più frequenti per una settimana o giù di lì, a volte più a lungo. Tuttavia, la frequenza di mal di testa o emicranie dovrebbe poi gradualmente tornare ad un modello normale.

Uso eccessivo di farmaci mal di testa. È necessario arrestare il analgesici o triptani completamente.
Uso eccessivo di farmaci mal di testa. È necessario arrestare il analgesici o triptani completamente.

Uso eccessivo di farmaci mal di testa è causato da prendere antidolorifici o triptani farmaci troppo spesso per la tensione di tipo mal di testa o emicrania. A volte è chiamato farmaco-indotta mal di testa. È una causa comune di mal di testa che si verificano ogni giorno, o quasi tutti i giorni.

Uso eccessivo di farmaci mal di testa è la terza causa più comune di mal di testa dopo l'emicrania e la cefalea di tipo tensivo. Circa 1 persona su 50 sviluppa questo problema ad un certo momento della loro vita. Può verificarsi a qualsiasi età, ma è più comune nelle persone tra i 30 ei 40 anni. E 'più comune nelle donne che negli uomini.

Quello che segue è un caso tipico...

Si può avere un brutto incantesimo di tensione di tipo mal di testa o emicrania, forse durante un periodo di stress. Si prende antidolorifici o farmaci triptani più spesso del solito. Si continua a fare questo per un po '. Pertanto, il vostro corpo si abitua alla antidolorifici o triptani. Un rimbalzo o il ritiro cefalea si sviluppa poi, se non si prende un antidolorifico o triptani entro un giorno o poco più dell'ultima dose. Pensi che questo è solo un altro mal di testa tensione o attacco di emicrania, e così si prende un ulteriore dose di antidolorifico o triptani. Quando l'effetto di ciascuna dose ha portato fuori, un ulteriore ritiro sviluppa cefalea, e così via.

Un circolo vizioso. Nel tempo, si può avere mal di testa o emicrania quasi tutti i giorni, o per ogni giorno. Quindi si finisce per prendere antidolorifici o un triptan tutti i giorni, o quasi tutti i giorni. Alcune persone iniziano a prendere antidolorifici o triptani di routine ogni giorno per cercare di prevenire mal di testa o emicrania. Questo non fa che peggiorare le cose.

Il mal di testa di uso eccessivo di farmaci mal di testa è spesso descritto come oppressivo e tende ad essere prima cosa peggiore al mattino, o dopo l'esercizio fisico. Essa può essere un mal di testa sordo costante con gli incantesimi quando c'è di peggio.

Tutti gli antidolorifici comunemente utilizzati per il trattamento di cefalea di tipo tensivo o attacchi di emicrania può causare questo problema. Questi includono:

  • Codeina e le combinazioni contenenti codeina, come co-codamol. Questo è probabilmente il peggiore colpevole.
  • Paracetamolo - specialmente se combinata con codeina (per esempio, co-codamol).
  • Analgesici anti-infiammatori, come l'aspirina, ibuprofene, naproxene, diclofenac, ecc
  • Triptani usati per gli attacchi di emicrania, quali almotriptan, eletriptan, naratriptan, rizatriptan, sumatriptan e zolmitriptan. (In senso stretto, i triptani non sono classificati come antidolorifici. Essi lavorano in modo diverso. Tuttavia, possono causare uso eccessivo di farmaci mal di testa).
  • Ergotamina (anche se questo è ora usato raramente).

La quantità e la frequenza di uso di farmaci necessaria per provocare uso eccessivo di farmaci mal di testa non è chiara. Esso varia tra persone diverse. La diagnosi può essere considerato in persone che assumono farmaci paracetamolo, l'aspirina, non-steroidei anti-infiammatori (FANS) o una combinazione di questi per una media di 15 o più giorni al mese. Altri antidolorifici, come gli oppiacei o triptani possono causare questo problema, se presa per una media di 10 o più giorni al mese. Tuttavia, si può sviluppare in alcune persone che prendono meno di questo. Questo è il motivo per cui il consiglio generale è che non si deve prendere antidolorifici o triptani per il mal di testa o emicrania per più di un paio di giorni alla volta. Inoltre, in media, si dovrebbe non li prendere per più di due giorni in ogni settimana di mal di testa o emicrania.

Che cosa è uso eccessivo di farmaci mal di testa e chi colpisce? Come fa uso eccessivo di farmaci mal di testa si verificano?
Che cosa è uso eccessivo di farmaci mal di testa e chi colpisce? Come fa uso eccessivo di farmaci mal di testa si verificano?

Uso eccessivo di farmaci mal di testa è molto meno probabilità di sviluppare se si prende antidolorifici regolarmente per altre condizioni dolorose come l'artrite. Di solito si verifica solo se si prende antidolorifici o triptani per il mal di testa o emicrania. Non è chiaro perché sia ​​così. Potrebbe essere perché le persone che sono già soggetti a frequenti attacchi di emicrania o mal di testa sono le stesse persone che sono più inclini ad ottenere un altro tipo di mal di testa - uso eccessivo di farmaci mal di testa.

La parte più importante del trattamento è quello di riconoscere e capire la causa del mal di testa frequenti - gli antidolorifici o triptani. È quindi possibile elaborare un piano per fermare gli antidolorifici. Questo è fatto meglio con la consulenza di un medico. E 'meglio pianificare una giornata di smettere del tutto, piuttosto che provare a ridurre gradualmente. Deve smettere di prendere loro per almeno un mese.

È necessario arrestare il analgesici o triptani completamente per un po 'per curare il problema. Non prendere un antidolorifico un'alternativa meno che non consigliato da un medico (vedere sotto).

Quando si arresta il antidolorifici o triptani, i mal di testa o emicrania rischiano di peggiorare per un po '. Alcune persone si sentono anche male, diventano ansiosi, o dormono male per un paio di giorni dopo gli antidolorifici o triptani sono fermato. Questi sono chiamati i sintomi di astinenza. Si dovrà tollerare il mal di testa o di attacchi di emicrania per un po ', e altri sintomi di astinenza se si sviluppano.

Il mal di testa o di attacchi di emicrania dovrebbe poi gradualmente tornare ad un modello normale. Questo richiede spesso 7-10 giorni. Tuttavia, in alcune persone può richiedere un paio di settimane (occasionalmente fino a 12 settimane) per i sintomi di astinenza di andare completamente e per il mal di testa o attacchi di emicrania per tornare alla loro normale modello.

Se un antidolorifico antinfiammatorio non è la causa del mal di testa farmaci, allora il medico può consigliare un breve corso di un antidolorifico antinfiammatorio. Questo può alleviare il mal di testa dopo aver fermato l'antidolorifico causale. (Questo può sembrare illogico, ma analgesici anti-infiammatori sono in una diversa classe di farmaci di altri tipi di antidolorifico. Quindi, potrebbe essere la possibilità di utilizzare uno come trattamento in alcuni casi, se il tuo corpo non è abituato a antinfiammatorio antidolorifici.)

Il medico può anche prescrivere un farmaco anti-malattia se la nausea (sensazione di malessere) si sviluppa come uno dei sintomi di astinenza.

In breve - si dovrà accettare che le cose rischiano di peggiorare, di solito per una settimana o giù di lì, prima di migliorare.

Si può ripartire con antidolorifici o triptani, come richiesto quando il pattern del mal di testa o di attacchi di emicrania ritorna alla normalità. Per evitare il ripetersi di farmaci Cefalea da uso eccessivo, come regola generale:

  • Se si ottiene un attacco di mal di testa o emicrania, è OK per prendere due o tre dosi in un giorno o due. Tuttavia, non si deve prendere antidolorifici o triptani per gli attacchi di mal di testa o emicrania su più di due giorni in ogni settimana.
  • Considerare l'utilizzo di trattamento preventivo (profilattico) per fermare il mal di testa.
  • Codeine e compresse contenenti codeina, come co-codamol è meglio evitare del tutto. Sono più probabili di altri antidolorifici per provocare uso eccessivo di farmaci mal di testa.
  • Si potrebbe decidere di non trattare alcuni mal di testa o emicrania. Si può solo aspettare per loro di andare se si è già esaurito la quota consigliata di antidolorifici o triptani nei giorni precedenti.

Consultare un medico se frequenti mal di testa non vanno, o se tornano di nuovo in futuro.

In primo piano